Andrea Biscarini

Il Professor Andrea Biscarini ha conseguito la laurea in fisica (110/110 con lode) presso l'Università di Perugia nel 1990 e il dottorato di ricerca in "Proprietà termo-fisiche dei materiali" presso l'Università de L'Aquila nel 1994. Nel 1995 ha ricevuto una borsa di ricerca dal Consiglio Nazionale per la ricerca (CNR). Nel 1997 ha ottenuto la posizione di ricercatore permanente presso la Facoltà d'Ingegneria dell'Università di Perugia. Dal 2006 è Professore Associato presso la Facoltà di Medicina della stessa università.

Insegnamento 

Dal 1999 il Professor. Biscarini ha svolto attività formative presso varie facoltà di ingegneria e medicina e presso scuole di specializzazione medica.

Carriera scientifica

L'attività di ricerca del Professor Biscarini, testimoniata da oltre 60 pubblicazioni in giornali internazionali indicizzate e sottoposte a revisione tra pari, si è concentrata principalmente sui seguenti argomenti: a) materiali innovativi e intelligenti per applicazioni biomediche e ambientali; b) biomeccanica dell'esercizio fisico; c) attrezzature innovative per la riabilitazione.

Coordinatore

Da marzo 2003 il Professor. Biscarini ricopre la carica di coordinatore della Divisione di Fisica Applicata all'interno del Laboratorio per il movimento e le attività sportive dell'Università di Perugia. Nel 2005/2006 ha svolto il mandato di coordinatore scientifico del Progetto di ricerca di rilevante interesse nazionale (PRIN) finanziato dal Ministero italiano della ricerca. Dal 2009 è a capo della Sezione di Fisica medica, ambientale e epidemiologica del Dipartimento di Scienze chirurgiche, radiologiche e odontostomatologiche dell'Università di Perugia.