Wellness Magazine

Perché allenarsi troppo non sempre è positivo
Allenarsi ad intensità elevate per lunghi periodi di tempo può portare ad un peggioramento della performance. Scopriamo perché.
I benefici del ‘Base Training’ per i ciclisti
Con l’espressione ‘Base Training’ si intende un periodo, svolto all’inizio della preparazione in una programmazione di circa quattro mesi, nel corso del quale ci si allena ad intensità moderata con una frequenza cardiaca inferiore al 75% di quella massimale.
Test di soglia: perchè misurare la soglia anaerobica?
Occorre valutare il motore dell’atleta con test specifici e adeguare gli allenamenti e gli obiettivi alle capacità di ciascuno.
Qual è la cadenza ottimale per migliorare la performance nel ciclista?
Che si tratti di un allenamento indoor, di un allenamento su strada o di una gara molti ciclisti si chiedono quale sia la cadenza ideale da mantenere. Scopri di più in questo articolo.
Core training ed equilibrio nell'equitazione
Mantenere l'equilibrio e una postura corretta rende l'esperienza dell'equitazione più sicura e gratificante: scopri gli esercizi consigliati da Technogym.
La stagione infinita dell'Hockey professionistico
L'hockey su ghiaccio è uno sport particolarmente esigente a livello fisico: come prepararsi per essere al top per tutta la durata della stagione agonistica?
Chiedi all'esperto

I nostri esperti sono a tua disposizione per domande su fitness, sport e salute

Domande e risposte
1. In quanto tempo posso perdere 5kg?
Silvano Zanuso

Silvano Zanuso

Per perdere peso, il metodo più efficace è l’allenamento della forza ad alta intensità, che porta ad un aumento del dispendio energetico mantenendo la massa muscolare.

Scopri di più
2. Pesi liberi o macchine per aumentare la massa muscolare?
Francesco Bertiato

Francesco Bertiato

Con la crescente popolarità degli allenamenti di forza, ogni centro fitness specializzato, dedica sempre più spazio alla possibilità di incrementare la massa muscolare, che sia tramite macchine apposite, oppure mediante pesi liberi. Entrambi questi metodi di allenamento presentano le loro peculiarità.

Scopri di più
3. Quando corro mi fanno male le ginocchia, cosa posso fare?
Silvano Zanuso

Silvano Zanuso

La prima cosa da fare quando si sente dolore è capire da quale area del ginocchio proviene, e il perché del fastidio. Poi, se non si sono subiti traumi, bisogna iniziare ad eseguire uno specifico programma di allungamento e rinforzo muscolare che possa portare ad una diminuzione del carico articolare.

Scopri di più
Hai altre domande?

Se non hai trovato quello che cerchi
contatta i nostri esperti.

I nostri esperti
Andrea Biscarini
Andrea Biscarini

Professore associato presso il Dipartimento di Medicina Sperimentale dell'Università di Perugia

Il Professor Andrea Biscarini ha conseguito la laurea in fisica (110/110 con lode) presso l'Università di Perugia nel 1990 e il dottorato di ricerca in "Proprietà termo-fisiche dei materiali" presso l'Università de L'Aquila nel 1994. Nel 1997 ha ottenuto la posizione di ricercatore permanente presso la Facoltà d'Ingegneria dell'Università di Perugia. Dal 2006 è Professore Associato presso il Dipartimento di Medicina Sperimentale della stessa università.

E’ attualmente coordinatore del Laboratorio di Biomeccanica dell’Università di Perugia.

Insegnamento

Il Prof. Biscarini è Docente di Fisica e Biomeccanica presso i Corsi di Laurea in Medicina e Chirurgia, Fisioterapia, Scienze Motorie e Scuole di Specializzazione in Medicina.

Carriera scientifica

L'attività di ricerca del Professor Biscarini, testimoniata da circa 75 pubblicazioni in riviste scientifiche internazionali indicizzate e sottoposte a revisione tra pari, riguarda principalmente le seguenti tematiche: a) materiali innovativi e intelligenti per applicazioni biomediche; b) biomeccanica dell'esercizio fisico; c) progettazione di attrezzature innovative per l’esercizio fisico e la riabilitazione.

 

Altre informazioni

Massimo Massarini
Massimo Massarini

Medico dello Sport
Medical Advisor di Technogym

Dopo aver conseguito la laurea in Medicina presso l'Università di Bologna nel 1981,Massarini si è specializzato in Medicina sportiva presso l'Università d Pavia nel 1985. Tra il 1985 e il 1992 è stato il medico di varie squadre di atleti professionisti, ad esempio nel ciclismo e nello sci, partecipando anche a due America's Cup.

Direttore medico di Technogym

Nel 1992 è entrato a fare parte di Technogym con l'incarico di Direttore medico. In questo ruolo ha contribuito alla sviluppo di attrezzature innovative per l'esercizio fisico e la riabilitazione nonché di un programma educativo che ha incluso 150 seminari su varie tematiche, tra cui: valutazione funzionale, allenamento cardio, allenamento forza, allenamento sportivo specifico, allenamento per anziani, programmi di controllo del peso, gravidanza e attività fisica.

Autore

Ha pubblicato numerose ricerche sulla fisiologia dell'attività fisica. Nel 2002 - 2003 ha fatto parte della Commissione medica dell'Emilia Romagna per la promozione di programmi volti al miglioramento dell'attività fisica tra la popolazione.

Centro di riferimento Vitalia

Il dottor Massarini è egli stesso uno sportivo molto attivo e nel 2004 ha fondato Vitalia, un centro medico innovativo nella città di Torino. L'obiettivo principale del centro è il monitoraggio e l'esercizio-terapia applicati a patologie cardiovascolari, metaboliche e ortopediche. Vitalia è, inoltre, il centro di riferimento per atleti non professionisti nel campo dello sci, del triathlon, del podismo e del ciclismo nel Nord Ovest d'Italia. Ha,inoltre, sviluppato un metodo innovativo per il monitoraggio della salute dei dipendenti delle aziende, con l'obiettivo di promuovere l'attività fisica e norme di alimentazione più salutari.

Altre informazioni

Silvano Zanuso
Silvano Zanuso

Exercise Physiologist
Responsabile della comunicazione scientifica di Technogym

Il dottorSilvano Zanuso è il direttore del Dipartimento medico e scientifico di Technogym. E' inoltre Visiting Professor presso la Facoltà di Scienze dell'Università di Greenwich, a Londra. 

Consulente medico

Zanuso ha lavorato come consulente in campo medico per vari istituti statali e pubblici. Ha tenuto conferenze e programmi formativi in oltre 20 paesi. I suoi lavori sono stati pubblicai in numerose riviste indicizzate. Il suo principale interesse scientifico riguarda le conseguenze dell'attività e dell'esercizio fisico sulle persone con disturbi del metabolismo.

Altre informazioni

Francesco Cuzzolin
Francesco Cuzzolin

Direttore della Ricerca e dell’Innovazione all’interno del Technogym Scientific Department.

Direttore della Ricerca e dell’Innovazione all’interno del Technogym Scientific
Department.


È stato il primo europeo a diventare Head Strength and Conditioning Coach in
NBA, con i Toronto Raptors.
Ha lavorato per 15 anni con due delle squadre di maggior successo nello scenario
cestistico europeo, la Benetton Treviso e la Virtus Bologna, da dove molti giocatori
NBA hanno iniziato la loro carriera. Per tre stagioni è stato preparatore fisico della
Nazionale Russa, vincendo il campionato europeo in Spagna e partecipando alle
olimpiadi di Pechino. Come consulente ha collaborato con la Nazionale Lettone, il
CSKA Mosca e il Fenerbahce Istanbul.
È stato per cinque anni il preparatore della Nazionale Italiana e responsabile della
preparazione fisica per la Federazione Italiana di Pallacanestro.
Attualmente insegna presso le facoltà di scienze motorie dell'Università di Padova,
è il presidente dell'EPCA (European Physical Conditioning Association) ed è parte
della Commissione Scientifica dell’ APFIP (associazione preparatori fisici italiani
pallacanestro).

Altre informazioni

Grant Powles
Grant Powles

Senior Master Trainer di Technogym

Grant Powles è Global Senior Master Trainer di Technogym. Supervisiona la formazione di trainer e professionisti del fitness che appartengono alla rete globale dei Master Trainer Technogym.

Terapista sportivo con un  background in biomeccanica, Grant ha maturato un’esperienza ventennale nel settore dell’health e del fitness. Ha iniziato la sua carriera gestendo numerose palestre e centri fitness in tutta l’Inghilterra, approfondendo la conoscenza di tutti gli aspetti legati alla gestione di un centro: dal training all’interazione con i clienti.

Oggi Grant è consulente per Technogym e opera nella formazione di tutto lo staff, nello sviluppo e testing di prodotto e nell’implementazione di nuove forme di business. Oltre al servizio di consulenza crea programmi di allenamento per club, aziende, centri medici e clienti privati. Nei suoi programmi sono compresi vari elementi: fitness, riabilitazione, alimentazione e psicologia.

Grant è anche personal trainer di celebrità e personalità del mondo del business  

Altre informazioni

Henkjan Thoes
Henkjan Thoes

Product Manager dei prodotti funzionali presso Technogym

Lavora in Technogym come responsabile dello sviluppo di nuovi prodotti e metodologie di allenamento in ambito funzionale. Ha contribuito allo sviluppo di Kinesis, OMNIA e SKILLMILL.

Il suo approccio pragmatico ai prodotti e alle modalità di allenamento nasce dal suo background fisioterapico con specializzazione nella riabilitazione sportiva. ha collaborato con atleti e allenatori di tutto il mondo acquisendo una conoscenza approfondita del settore del fitness, del personal training e della perfomance sportiva.

Altre informazioni

Francesco Bertiato
Francesco Bertiato

Responsabile programmi di allenamento e PT Network, Technogym

Francesco Bertiato ha completato il Dottorato in  Scienze dell’esercizio fisico e del movimento umano presso l’Università di Verona con una tesi sull’interazione tra medicina ed attività fisica nei soggetti con diabete di tipo 2. Responsabile del PT Network di Technogym a livello internazionale, Francesco è focalizzato sulla creazione di innovativi programmi di allenamento per centri fitness e wellness.

Altre informazioni

Paolo Benvenuti
Paolo Benvenuti

Exercise Physiologist

Scientific Research Specialist di Technogym

Paolo Benvenuti ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Scienze dell’Esercizio Fisico e del Movimento Umano  presso l’Università di Verona, con la tesi dal titolo: Innovative equipment and exercise modalities for anterior cruciate ligament rehabilitation.

Da oltre 20 anni lavora presso il Technogym Scientific Department in qualità di responsabile dello sviluppo dei prodotti cardio, forza e software dal punto di vista fisiologico e biomeccanico. Relatore dei corsi tecnici organizzati dal Wellness Institute Technogym.

Altre informazioni

Giuseppe Fedele
Giuseppe Fedele

Ingegnere Meccanico

Esperto in Ergonomia e Fattori Umani

 

Laureato in Ingegneria Meccanica nel 2005 presso il Politecnico di Bari, ha conseguito un Master in Ergonomia degli Ambienti, dei Prodotti e delle Organizzazioni all’Università di Firenze nel 2015.

Membro e relatore della S.I.E. (Socientà Italiana di Ergonomia). Presso il Dipartimento di Ricerca Scientifica in Technogym, si occupa principalmente della progettazione ergonomica e biomeccanica dei nuovi prodotti, applicando le più moderne tecnologie al fine di ottenere i migliori risultati in termini di usabilità e prestazione generale. Supporta inoltre la comunicazione scientifica e la formazione sui nuovi prodotti Technogym.

 

Altre informazioni

Ethan Esser-Horsham
Ethan Esser-Horsham

Strength & Conditioning coach

Laureato in Scienza dell’esercizio e dello sport presso l’Università di Brighton, ha lavorato per svariati fitness club. Ha poi conseguito la laurea magistrale in Strength & Conditioning all’Università di Greenwich.

Ethan ha seguito atleti e squadre di diverse discipline sportive consolidando la sua conoscenza delle metodologie e programmi di allenamento.

Dal 2016 Ethan lavora presso l’area Ricerca e Sviluppo scientifico di Technogym, completando poi il suo percorso in azienda divenendo Master Trainer.

Altre informazioni

Il sito utilizza cookie tecnici propri, cookie analitici di terze parti anonimizzati, e cookie di terze parti che potrebbero profilare: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner, acconsenti a ricevere i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui. OK