Passa al funzionale!

L'esecuzione di serie sulla macchina Leg Press sviluppa certamente la forza, ma se l'obiettivo è quello di riuscire a prendere il treno al volo o ad alzarsi dal divano senza sforzo, servono anche esercizi che replichino proprio questi movimenti.

L'allenamento funzionale punta a migliorare le azioni che eseguiamo  nella vita quotidiana. La maggior parte delle persone si allena in maniera tradizionale, per tonificare la muscolatura, dimagrire, o migliorare l'efficienza cardiovascolare: l'allenamento funzionale, invece, va oltre il miglioramento quantitativo dellìefficienza aerobica o della forza.

Gli esercizi funzionali,  spesso eseguiti a corpo libero o con piccoli attrezzi, non prevedono esercizi di isolamento ma piuttosto movimenti che coinvolgono contemporaneamente più muscoli lungo traiettorie non controllate. E'  esattamente ciò che avviene normalmente nel corso della vita di relazione. È importante sottolineare, tuttavia, che quando ci si riferisce ad uno sport specifico,  gli esercizi che risultano funzionali per un giocatore di tennis sono diversi da quelli funzionali per un maratoneta, un ciclista, o una persona anziana che vuole preservare la propria mobilità.

Anche se  il miglioramento della forza e dell'efficienza cardiovascolare non sono tra gli obiettivi principali  dell'allenamento funzionale, l'esecuzione dei movimenti pluriarticolari tipici degli allenamenti funzionali sono efficaci a tutti questi livelli. Inoltre, considerato che non si utilizzano macchine tradizionli ma macchine con i cavi o piccoli attrezzi, si lavora in maniera efficace anche sui sui muscoli stabilizzatori, migliorando il bilanciamento muscolare e riducendo il rischio di infortuni.

C'è poi un ulteriore vantaggio: gli esercizi funzionali sono generalmente più divertenti e coinvolgenti. Inoltre, anche se si svolgono allenamenti tradizionali, iinserire uno o più esercizi funzionali permette un'ottima aggiunta alla solita routine.

Pronto a migliorare la 'funzionalità' del tuo allenamento? Prova ad aggiungere al programma questi tre movimenti funzionali, eseguibili con le linee ARKE, KINESIS e OMNIA di Technogym:

Affondo laterale

Questo esercizio eseguito in maniera alternata, prima a destra e poi a sinistra, migliora forza e stabilità a livello degli arti inferiori.

Technogym-008736-001_FEDERICA

 

Spinta con rotazione del tronco – KINESIS Press

Questo esercizio, eseguito su KINESIS STATION, migliora la forza di spinta degli arti superiori richiedendo contemporaneamente la stabilizzazione dei muscoli della spalla e del core (addominali e lombari).

High_Pull_workout-FEDERICA-2

 

Squat su gamba singola con Lift Band - OMNIA

Questo esercizio migliora l'equilibrio e rafforza i muscoli stabilizzatori di anca e ginocchio.

3