Nuovi Sport Olimpici: Il Rugby

Il Rugby fa il suo debutto sulla scena Olimpica a Parigi nel 1900 quando ancora era giocato a 15. Nei suoi primi anno da disciplina Olimpica, la Francia batte la Germania e l'Inghilterra per aggiudicarsi la medaglia d'oro. Nonostante la sua popolarità,Olympic Rugby il Rugby fu 'mollato' dalla competizione Olimpica nel 1924 e da allora numerosi tentativi di ripristinarlo fallirono.

La decisione del 2009 di includere ancora il rugby alle Olimpiadi è stata accolta con grande ottimismo. L'inclusione alle Olimpiadi da l'opportunità alle nazioni più piccole di presentarsi comunque e confrontarsi con le squadre tradizionalmente più forti.

Il formato scelto, quello a 7 giocatori anziche a 15, giocato sarà comunque giocato su un campo intero. Con solo 7 giocatori su un campo da 15 ne vedremo sicuramente delle belle. Si prevede un gioco veloce e intenso che richiederà uno sforzo di squadra assieme ad un'incredibile sforzo dei singoli.

Qualificazioni

A Rio giocheranno sia maschi che femmine, con 12 squadre divise in 3 gruppi da 4. Le qualificazioni Olimpiche iniziarono con la Sevens World Series (Maschile) 2014-2015 e la World Rugby Women's Sevens Series, dove le 4 squadre meglio classificate si qualificarono automaticamente.

Tra Giugno e Settembre 2015, ognuna delle sei Rugby Unions regionali organizzarono un'evento di qualificazione, dove una squadra per regione ottenne la qualificazione. L'ultima squadra a timbrare il biglietto per le olimpiadi sarà decisa da un torneo di ripeschaggio che si terrà tra il 18-19 Giugno 2016. Ognuna delle nazioni partecipanti al torneo si sfiderà una volta con la vincitrice che accederà di diritto al torneo Olimpico. Le squadre che si contenderanno quest'ultimo posto disponibile arrivano da tutto il monod: 4 Europee, 3 dall'Africa, 3 dall'Asia, 2 dall'Oceania, 2 dal Nord America e 2 dal Sud America. Gli USA sono i campioni in carica del torneo Rugby Sevens ma nel è impossibile stabilire chi sia la squadra favorita per vincere l'oro a Rio.

Il Rugby è considerato un degli sport più pericolosi alle Olimpiadi, per questo motivo,in passato è stato escluso dai giochi. Il formato a sette significa che lo spazio in campo sarà molto, e ciò dovrebbe limitare Rugby Raining il rischio d'infortuni gravi. Ma nel Rugby si sa, il rischio d'infortunarsi resta comunque alto, tra i più comuni, trauma cranici e concussioni. Questi'ultimi sono motivo di ricerche da parte di organi autoritari nel Rugby.