L'attività fisica senza dieta giusta non basta

Gli uomini credono erroneamente di potere, a differenza delle donne, bruciare grasso in palestra senza cambiare la dieta. L’attività fisica permette agli uomini di mantenere il peso, ma per dimagrire serve la dieta.

Quando i pantaloni iniziano a stringere un pò in vita, vi ripromettete di dedicare un'ora al giorno all'attività fisica? Se la risposta è sì, siete in buona compagnia: la vostra è una reazione tipicamente maschile.

Le donne tenteranno di perdere chili in tutti i modi possibili, dicono gli esperti, ma l'uomo che decide di dimagrire segue schemi prevedibili.

Secondo i dati di un sondaggio pubblicati in gennaio da Packaged Facts, una società di ricerche di mercato, il 15,4% delle donne statunitensi considera la dieta "lo strumento principale per perdere peso". Solo il 6,3% degli uomini condivide questa affermazione, probabilmente perché gli uomini spesso credono, erroneamente, di potere bruciare grasso in palestra senza cambiare la dieta.

"Molti uomini ritengono che l'esercizio fisico sia un modo efficace per perdere peso, ma si sbagliano" afferma il Dr. Frank Greenway, direttore sanitario del Pennington Biomedical Research Center presso l'Università di Stato della Louisiana. "Questa convinzione pare essere particolarmente radicata tra gli uomini di mezza età che sono stati atleti ai tempi della scuola o dell'università" aggiunge. Questi uomini pensano che riuscendo a riprendere a giocare a basket tre sere alla settimana potranno eliminare i chili di troppo.

Ma Greenway, che è anche consulente medico per il programma di dimagrimento Jenny Craig, cita alcuni studi che mettono a confronto soggetti a dieta che fanno attività fisica e soggetti a dieta che non ne fanno. "Gli studi concludono che vi è una perdita di peso aggiuntiva minima abbinando la dieta all'attività fisica" spiega Greenway. "La dieta è il modo più efficace per perdere peso". Si affretta tuttavia ad aggiungere: "L'esercizio fisico è essenziale per non riprendere peso, soprattutto con l'avanzare dell'età".

Quando un uomo capisce di non potere eliminare la pancetta sudando, che tipo di dieta sceglierà? Certamente una dieta semplice. "Il maschio tipico detesta chiedere aiuto e pertanto sarà molto meno propenso di una donna a rivolgersi a un medico o a un nutrizionista per farsi consigliare come perdere peso" afferma lo psicologo Michael R. Lowe della Drexel University di Filadelfia.

Malgrado il diverso approccio, uomini e donne perdono circa la stessa quantità di grasso corporeo quando seguono una dieta. Ma anche la probabilità di riprendere peso nel tempo è la stessa per entrambi i sessi, afferma Lowe. Oggi, aggiunge, seguire una dieta è difficile a causa dell'abbondanza di cibi appetitosi che vincono la nostra capacità di autoregolazione.

"Controllare il peso significa anche controllare la nostra 'esposizione' al cibo" spiega Lowe. In altre parole, chi vuole eliminare la pancia del bevitore deve per prima cosa eliminare le scorte di birra dal frigorifero.