Vegan Burger

Jean Carper, giornalista e saggista americana diceva: "Mangiate legumi, soprattutto fagioli. Non esistono in natura rimedi anti colesterolo così economici, diffusi, rapidi e sicuri", il fagiolo è stato per anni oggetto di opinioni molto diverse. Catalogato nell'immaginario collettivo come “cibo dei poveri”, indigesto e carente di sapore, questo legume ha avuto la fortuna o sfortuna di nutrire migliaia di persone durante le carestie, prima di essere snobbato dall'uomo moderno e poi finalmente prendersi una rivincita all'interno della scienza della nutrizione contemporanea, divenendo simbolo di un’alimentazione naturale, salutare, sostenibile e per nulla povera.
Il fagiolo è un alimento ricchissimo, da assumere almeno 2-3 volte a settimana, amico della forma fisica e della giovinezza: privo di grassi, contiene lecitina, che riduce il colesterolo cattivo e dunque abbassa il rischio di malattie cardiovascolari. Questo legume contiene amidi a lento rilascio che regolano i picchi glicemici e garantiscono un senso di sazietà prolungato, tanta fibra capace di limitare l‘assorbimento di zuccheri e grassi assunti tramite altri alimenti, fitoestrogeni e vitamina B9 utilissimi per il benessere della donna, antociani e potenti antiossidanti che agiscono contro l’invecchiamento dell’organismo.

E siccome i fagioli sono anche un’eccellente fonte di proteine, circa il 20% del loro peso, oggi vogliamo sfatare il cliché dell’alternativa vegetariana alla carne triste e insapore. Se cucinati bene i fagioli sono buonissimi e allo stesso modo lo è il nostro speciale Vegan Burger, fatto con i cannellini e i ceci, un altro legume meraviglioso, versatile e amico della salute.

Un burger saporito e 100% veg

Per ottenere un ottimo veg burger è necessario curare due elementi: sapore, che non dovrebbe suscitare il paragone, ovviamente insensato, con la carne, e la consistenza, né dura né molle né eccessivamente liscia, ma bella soda, corposa e rustica. Per ottenere maggiore complessità di gusto al mix di legumi aggiungiamo erbe tritate, un pizzico di peperoncino, polpa di melanzana arrostita in forno e champignon. Questi ultimi, come tutti i funghi, sono praticamente privi di calorie e contengono lentinano, una molecola che ha a che fare con aspettative di vita, in quanto antibatterico, antitumorale, antiossidante. La consistenza è data dalla farina di ceci, che permette di evitare l’uovo a favore di un ulteriore boost proteico 100% vegan.

Per la salsa ci affidiamo al sedano rapa, diuretico, depurativo, ricco di vitamina K, che sostiene la mineralizzazione delle ossa e previene i danni neuronali, e al suo intenso sapore. Una volta sbollentato e frullato si ottiene una consistenza cremosa e soffice perfetta per accompagnare il veg burger. Qualche vegetale di stagione crudo, spinaci appena saltati con del succo di limone e il piatto è pronto. Chi l’avrebbe mai detto che l’elisir di giovinezza si potesse mangiare tra due fette di pane integrale?

Ingredienti per 4 persone
50 gr di ceci cotti per persona
50 gr di fagioli cannellini cotti per persona
2 melanzane
300 gr di champignon freschi
2 pomodori cuore di bue
1 cetriolo
100 gr di spinaci
1 limone
1 sedano rapa
1 cucchiaio di senape
40 ml di olio Extra Vergine d'oliva
Erba cipollina q.b.
Prezzemolo q.b.
Peperoncino q.b.
Pane grattato q.b.
Farina di ceci q.b.

/related post

Tagliata tonnata

Carne e pesce insieme? Basta un assaggio di Vitello Tonnato a riappacificare animi e palati davanti ...

Il sito utilizza cookie tecnici propri, cookie analitici di terze parti anonimizzati, e cookie di terze parti che potrebbero profilare: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner, acconsenti a ricevere i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui. OK