Technogym: oltre 150.000 si muovono per un mondo migliore

Ad appena una settimana dal lancio ci sono già più di 150.000 persone nel mondo che partecipano alla social campaign di Technogym Let’s Move for a Better World.
La campagna sfrutta la tecnologia Technogym e le attrezzature collegate per motivare le persone a muoversi sempre di più e con regolarità. Dal 12 al 31 marzo 2018, gli iscritti a palestre e centri fitness che partecipano alla campagna uniscono le loro forze per donare il loro esercizio e promuovere lo stile di vita Wellness nelle loro città o comunità locali, sfidandosi a suon di MOVES (l'unità di misura di Technogym per il movimento), nel tentativo di accumularne il più possibile all'interno della propria struttura.
Utilizzando l'equipment Technogym connesso, i partecipanti possono misurare i loro impegno nell'allenamento e donare i loro MOVES su MyWellness Cloud, la piattaforma digitale basata su cloud di Technogym. Al raggiungimento di obiettivi predefiniti, ogni Club può vincere un prodotto Technogym da donare a una qualsiasi associazione no-profit di sua scelta che operi nella lotta all'obesità e agli stili di vita sedentari.

Technogym Ecosystem

Un coinvolgimento così significativo è stato possibile solo sfruttando l'esclusivo ecosistema digitale di Technogym, che ha reinventato il modo in cui le persone accedono al proprio benessere e alla propria salute e che consente agli operatori del settore fitness di fornire una nuova offerta digitale ai propri iscritti.
Grazie a Technogym Ecosystem, la piattaforma più semplice e completa per il collegamento di attrezzature per il fitness, nonché la prima piattaforma cloud-based del settore, le persone potranno gestire il loro stile di vita personale ovunque e in qualsiasi momento, introducendo un approccio completamente nuovo e personalizzato al benessere, al fitness e allo sport.
Technogym Ecosystem permette agli operatori di sviluppare nuovi modelli di business offrendo esperienze di wellness personalizzate e coinvolgenti. Sia all'interno dei propri club, ma anche dove, e quando, i clienti scelgono di allenarsi. Inoltre, quando si tratta di gestione della salute e programmi di welfare questa nuova tecnologia può aprire scenari totalmente innovativi per una diversa cooperazione tra l'industria del fitness e le aziende, le assicurazioni e il settore sanitario.

/related post

SOS Salute: i giovani sono sedentari

La sensibilità delle nuove generazioni rispetto alla cultura dello sport, del wellness e dell’ese...

Il sito utilizza cookie tecnici propri, cookie analitici di terze parti anonimizzati, e cookie di terze parti che potrebbero profilare: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner, acconsenti a ricevere i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui. OK