Il sito utilizza cookie tecnici propri, cookie analitici di terze parti anonimizzati, e cookie di terze parti che potrebbero profilare: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner, acconsenti a ricevere i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui.
OK

Progettare gli spazi Wellness del futuro: Technogym Design Contest con Istituto Marangoni Milano

I progetti vincitori del Technogym Design contest, lanciato da Istituto Marangoni Milano Design in partnership con Technogym, in mostra durante la Milano Design Week

Portavoce da sempre della diffusione globale di uno stile di vita sano a 360 gradi, Technogym propone gli spazi abitativi come l’ultima frontiera del Wellness. L’ambiente che ci circonda incide in maniera determinante sulla salute e sulla forma fisica, oltre ad esercitare una importante influenza psicologica sugli stati d’animo, sulla motivazione e sulle abitudini. Ed è proprio sul progettare spazi in funzione del Wellness che si sono sfidati gli studenti del prestigioso Istituto Marangoni Milano Design, nel Technogym Design Contest 2021 dal titolo “Augmented Wellness Experience: new spaces and scenarios for fitness e wellness”, volto a indagare nuovi spazi e scenari per il fitness e il wellness.

Lanciata da Istituto Marangoni Milano Design in partnership con Technogym, la sfida si è concretizzata nello studio di progetti open mind, plasmati sfruttando la creatività dei giovani designer di adattare le nuove pratiche di fitness e wellness alla quotidianità post pandemica. Una ricerca smart e innovativa che ha stimolato più di 200 partecipanti tra studenti, Alumni e membri del Prisma Project a interpretare e valorizzare il ruolo chiave del design del mondo sportivo applicato all’oggi.

Pierluigi Alessandri, Vice Presidente di Technogym, ha avuto il compito di giudicare i progetti presentati dagli studenti e scegliere il vincitore. Insieme a lui, all’interno della giuria selezionata per valutare gli elaborati, Giulio Cappellini, Istituto Marangoni Milano Design Art Director e Brand Ambassador, Elena Salmistraro, Designer & Istituto Marangoni Milano Design Tutor e Massimo Zanatta, School Director di Istituto Marangoni Milano Design.
I progetti vincitori, decretati l’8 Settembre durante la cerimonia di premiazione, sono stati mostrati al pubblico durante il Salone del Mobile nella cornice del Technogym Store, situato nel Durini Design District.

Nella nuova normalità che viviamo, sono diventati più che mai prioritari un cambiamento e una maggiore attenzione agli spazi che ci circondano, un approccio consapevole all’home design sempre più all’insegna del Wellness e che metta al centro il benessere delle persone. Nel corso degli anni e grazie all’esperienza come azienda leader nella produzione di soluzioni di design nel campo del fitness e del wellness, Technogym ha trasformato le soluzioni per l’home fitness in prodotti unici di design che completano l’arredamento degli ambienti e rappresentano vere e proprie opere d’arte di arredamento e design, da esibire per le loro linee pregiate e finiture di massima qualità. Ne è emblema la Linea Personal, collezione progettata dal designer di fama internazionale Antonio Citterio, in cui forme, tecnologia e funzionalità sono perfettamente combinati tra loro per prendere posto con stile nei più lussuosi spazi domestici.

Technogym, con oltre 30 anni di esperienza nella creazione di soluzioni per il Wellness, propone prodotti e accessori innovativi e di design che rappresentano elementi chiave e di distinzione negli spazi abitativi dedicati al fitness, migliorando il benessere sia fisico che mentale delle persone.

/related post

Technogym Skillrun è stato premiato da Runner’s World

Skillrun, l'innovativa soluzione per l'allenamento creata da Technogym, è stato premiato da Runner'...