Il sito utilizza cookie tecnici propri, cookie analitici di terze parti anonimizzati, e cookie di terze parti che potrebbero profilare: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner, acconsenti a ricevere i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui.
OK

Centri Fitness: ripartire con la giusta strategia di comunicazione

Gli amanti del fitness stanno pensando a quale sarà il loro stile di vita in futuro, decidendo già oggi come allenarsi una volta concluso il lockdown. Molti di loro vorranno fare attività fisica ed esercizio per migliorare salute e forma fisica, vorranno allenarsi con altre persone o essere spronati dal loro Personal Trainer. 

C’è grande spazio per gli operatori anche in questo periodo, lo dimostra la quantità di contenuti e il grande interesse per gli allenamenti in casa: questo significa che appena sarà possibile la domanda aumenterà nuovamente anche per le palestre.Il motore dei centri fitness si sta per riaccendere ed è bene farsi trovare pronti, già adesso, senza aspettare il via ufficiale. Anche se sono tempi complessi, occorre mantenere una mentalità positiva in attesa della riapertura dei centri fitness.

Per questo motivo abbiamo chiesto ad esperti del settore gli step necessari per organizzare una strategia di comunicazione che assicuri il corretto slancio alla tanto attesa riapertura.

Riflettere e pianificare

E’ il momento giusto per esplorare nuove idee e iniziative: la riapertura sarà perfetta se proporrete un nuovo servizio, un allenamento differente o una nuova offerta per gli iscritti che avevate sempre pensato di lanciare. Questa pausa inoltre sta offrendo tempo per conoscere meglio gli iscritti: informiamoci sulle loro necessità/i loro desideri, capiamo cosa stanno cercando e allo stesso tempo adattiamo il brand alle necessità dei tempi futuri, inevitabilmente differenti da quelli antecedenti alla pandemia. Scopriamo cosa vogliono e cerchiamo di allinearci.

Una strategia di comunicazione ragionata

In questa fase un consiglio spassionato è di evitare un approccio confusionario ai contenuti, mantenendo calma, coesione e coerenti. Rimaniamo visibili alla clientela più esigente e aggiungeremo grande valore alla nostra offerta di fitness e salute. Sfruttiamo la strategia definita per i contenuti per dimostrare che abbiamo pensato a tutto e che ripartiremo in modo sano e sicuro per loro. Creiamo una campagna di comunicazione consapevole sia della nuova mentalità dei consumatori, sia della realtà dopo l'isolamento: l’accesso limitato imporrà un numero di ingressi giornaliero inferiore a prima.

Perciò concentriamo in primo luogo la strategia di comunicazione sugli attuali clienti - quelli attivi con noi durante l’ isolamento. Premiamoli, ringraziamoli, dimostriamo di apprezzarli. Una volta fatto, puntiamo all'acquisizione di nuovi iscritti.

Pivot verso il digital

Le offerte digitali sono più accessibili (e richieste) che mai perché i clienti avranno visto più contenuti del solito durante il blocco. Abbiamo un'app per il fitness? Se non ne disponete, è il momento giusto per metterla in cantiere. Questa è una grande opportunità per abbracciare il digitale e sfruttarlo per migliorare l’ esperienza di comunicazione con i clienti sia all'interno che all'esterno della struttura. Se abbiamo già una piattaforma digital, il  consiglio è di studiare modi per migliorarla. Chiediamoci se è ben comunicata, quale percentuale di iscritti la utilizza e se il personale è in grado di veicolarne i benefici.

La soluzione Technogym per l’allenamento a distanza si chiama mywellness cloud,  la sola ed unica piattaforma digitale nel settore che permette ai club di gestire gli allenamenti direttamente a casa dei propri iscritti. Grazie a mywellness, i fitness club possono offrire assistenza e coaching ai propri clienti direttamente da remoto.

Partire ma anche cambiare

Fin dall'inizio, la  strategia di comunicazione dovrebbe far parte della campagna di rilancio. Pensiamo a come potrebbe essere la vostra strategia di comunicazione. Cosa apprezzano i clienti della struttura – l’offerta, il personale, i corsi? Un’idea efficace potrebbe essere quella di fondarla sui nostri punti di forza.

La strategia di comunicazione può evolvere nel corso delle settimane: il messaggio principale che vi suggeriamo di far passare è che siete pronti, che state prendendo sul serio i cambiamenti in materia di salute e sicurezza, insomma che li rivolete al centro. Il nostro consiglio è quindi essere in grado di premere il pulsante verde non appena avremo il via libera alla riapertura.

Pronti al lancio

Un altro passo che consigliamo di fare è creare una campagna agile e smart, in modo che funzioni per tutta l'azienda durante e dopo il blocco. La campagna dovrebbe essere coesiva, ispirare i clienti attuali ma guidare possibilmente all'acquisizione di nuovi, portando così al rilancio del centro. Dovremmo essere in grado di lanciare la campagna di rilancio due settimane prima di poter riaprire il Club.

Distinguersi

Iscritti orientati ad un obiettivo di wellness saranno consumatori diversi dopo il lockdown. Come soddisfare le loro esigenze? Questo cambiamento può essere un’opportunità per iniziare a pianificare la comunicazione dei vostri nuovi valori, i temi dei messaggi e le rinnovate offerte di prodotto.

Ricompattare il team

Ultimo passo, ma non per importanza, è riavvicinare lo staff alla routine quotidiana. Avere un team informato e pronto è basilare per il successo della riapertura. Che c'è di meglio su una sessione di formazione del personale? Oppure anche attività di team building, per tornare più in forma di prima in un mondo e in un mercato che sicuramente saranno saranno diversi. La nostra connessione con il personale avrà una correlazione diretta con le loro relazioni con i clienti.

Contatta Technogym per ulteriori indicazioni, supporto e idee per pianificare il rilancio del tuo club.

/related post

Skillrun protagonista dell’allenamento nella boutique inglese Body Hub

L'esperienza di Skillrun Class a Body Hub, fitness boutique inglese che per l'esperienza degli iscri...