Sport & Performance Congress 2019: Technogym esplora le nuove tendenze in materia di allenamento della forza

What’s new in Strength Training? (Cosa c'è di nuovo nell'allenamento della forza?) Questo è il tema che verrà discusso in occasione del prossimo Sport & Performance Congress, che si terrà il 2 marzo 2019 presso il Technogym Wellness Village di Cesena.

La forza è uno dei principali fattori determinanti della performance sportiva, ma abbraccia anche ogni aspetto della vita quotidiana. Aumentare la forza fisica corrisponde quindi ad un miglioramento diretto delle prestazioni atletiche in ogni tipo di sport.

Quindi, la domanda non è più se fare sessioni di allenamento della forza, ma come. Come molte altre forme di allenamento, l'allenamento della forza deve essere specificamente adattato alle esigenze di ogni atleta, al fine di essere efficiente e mirato a movimenti specifici.

Una volta poco praticato nello sport, l'allenamento della forza è oggi uno dei cardini della ricerca e sviluppo nell'innovazione scientifico-sportiva.

In occasione dello Sport & Performance Congress 2019, Technogym ospiterà un panel di accademici, allenatori ed ex atleti di alto profilo per mostrare lo stato dell'arte nell'allenamento della forza moderno. L'evento, dopo il successo dell'anno precedente, ospiterà presentazioni in cui verranno analizzati e discussi nuovi metodi di allenamento, nuove teorie scientifiche e attrezzature all'avanguardia nel campo dell'allenamento della forza.


Video
Dopo le presentazioni teoriche, sia gli ospiti che i relatori parteciperanno ad un workshop finale, dove verranno eseguiti esercizi specifici sulle più recenti attrezzature Technogym per la forza. I membri del panel saranno, in ordine di intervento, il Professor Urs Granacher, il Dottor Joseph Esformes, il Professor Andrea Biscarini, il Dottor Cameron Nichol e il Dottor Francesco Cuzzolin.

Prima dell'inizio dell'evento, andiamo a conoscere i relatori, i punti chiave dei loro interventi durante la Sports & Performance Conference e la loro opinione su come l'allenamento della forza influenzi i diversi parametri della performance sportiva.

 

Resta aggiornato sullo Sport & Performance Congress 2019

Allenamento della forza nei bambini e negli adolescenti

Curriculum ed area d’esperienza
Professor Urs Granacher
Il Dott. Urs Granacher è professore ordinario e capo della Divisione di Scienze della formazione e del movimento dell'Università di Potsdam, Germania. Il suo ambito di ricerca rientra nei campi della forza e del condizionamento, con un focus specifico sull'allenamento della forza nei giovani atleti.  Il Dr. Granacher è attualmente il principale ricercatore di un progetto di ricerca interdisciplinare su "Strength Training in Young Athletes" finanziato dall'Istituto Federale Tedesco di Scienze dello Sport.

Altre componenti chiave della sua ricerca sono lo sviluppo di interventi mirati per migliorare le misure di equilibrio e forma muscolare, per migliorare le prestazioni motorie e per ridurre gli infortuni in diverse discipline sportive.

L’intervento
Nel suo discorso, intitolato "Allenamento della forza nei bambini e negli adolescenti", il Dr. Granacher illustrerà l'evoluzione dell’allenamento della forza nei bambini e negli adolescenti, dai pregiudizi che circondavano il settore negli anni Settanta e Ottanta, fino alla crescita delle pubblicazioni scientifiche successive agli anni Ottanta.
L'allenamento della forza nei bambini e negli adolescenti è in crescita
Gli obiettivi della sua presentazione saranno quelli di fornire prove empiriche su miti obsoleti e sfatati che circondano l'allenamento della forza nei giovani, analizzando l'efficacia dell'allenamento della forza nei bambini e negli adolescenti, raccomandando i rapporti da seguire nell'allenamento nei giovani in base all'età e all'esperienza di allenamento, e discutendo su come implementare l'allenamento della forza durante le diverse fasi dello sviluppo fisico.

Allenamento della forza negli esercizi di base del sollevamento pesi

Curriculum ed area d’esperienza
Dottor Joseph Esformes
Il Dott. Joseph Esformes è Senior Lecturer in Strength and Conditioning presso la Cardiff Metropolitan University, con corsi sullo screening del movimento funzionale (FMS) e sull'esercizio correttivo. La sua area di ricerca si concentra sull' allenamento della forza e Condizionamento Fisico e sulla Fisiologia Cardiovascolare.
L’intervento
Nella sua presentazione "Gli esercizi base della pesistica. Sono sempre sicuri?", Il Dottor Esformes mostrerà i principi di un approccio sistematico che può essere utilizzato per mettere in sicurezza i diversi movimenti fondamentali e agli esercizi di allenamento della forza.
L'allenamento della forza è particolarmente stimolato dal sollevamento pesi
Il suo discorso evidenzierà l'importanza di avere una procedura operativa standard che può permettere all'allenatore di forza o all'istruttore di fitness di fare scelte migliori e più sicure.

Come la tecnologia può cambiare l'allenamento della forza

Curriculum ed area d’esperienza
Professor Andrea Biscarini
Il Dott. Andrea Biscarini è Professore ordinario di Biomeccanica presso il Dipartimento di Medicina Sperimentale dell'Università di Perugia. E' inoltre Direttore del Laboratorio di Attività Sportive e Motorie dell'Università di Perugia.

La sua attività di ricerca si concentra principalmente sulla progettazione di esercizi e attrezzature innovative per la riabilitazione, il fitness e lo sport. Da circa 12 anni coordina le attività di ricerca e sviluppo nel campo della biomeccanica, nell'ambito del Dipartimento di ricerca medico-scientifica di Technogym.

L'intervento
Il suo intervento "Come la tecnologia può cambiare l’allenamento della forza" sarà incentrato sull'utilizzo di macchinari di ultima generazione per l’allenamento della forza, che a differenza delle macchine tradizionali possono offrire nuovi modi per ottimizzare i formati di allenamento della forza in grado di imitare meglio il movimento eseguito dall'atleta durante la pratica dello sport.
Nella sua dimostrazione proverà che in un solo macchinario è oggi possibile non solo simulare e programmare diversi livelli di resistenza, ma anche creare resistenze ibride, affrontando formati di allenamento ancora sconosciuti, almeno in palestra e riducendo drasticamente i costi per attrezzare le palestre professionali e fornire agli atleti un flusso costante di dati per le analisi successive.

Allenamento della forza negli sport aerobici

Curriculum ed area d'esperienza
Dottor Cameron Nichol
Il Dott. Cameron Nichol è un medico, due volte medaglia d'argento mondiale, ex canottiere olimpico britannico e fondatore di RowingWOD, una società dedicata a ispirare e responsabilizzare gli atleti a padroneggiare il canottaggio, oltre che a promuovere l'uso dei vogatori in quasi tutti gli allenamenti sportivi, allenamento della forza compreso. Le sue aree di interesse includono l'High Intensity Interval Training, la Medicina Generale dello Sport e il fitness in generale.
L’intervento
Nel suo discorso, "Perché l'allenamento della forza è necessario negli sport aerobici?” Cameron Nichol parlerà del valore del canottaggio, della vogata e dei principi di allenamento di questo sport, sia in acqua che fuori dall'acqua, raccontando la sua esperienza personale come atleta con la squadra di canottaggio della Gran Bretagna e come allenatore nel mondo del fitness agonistico.
Il vogatore è utilizzato nell'allenamento sportivo di discipline aerobiche ed anaerobiche
Analizzando le tendenze nel settore del fitness, illustrerà poi i potenziali modi per esplorare nuovi metodi di allenamento della forza, per migliorare sia l'atleta della domenica che gli individui d'élite, alla ricerca di migliori prestazioni nella disciplina scelta.

Allenamento della forza negli sport di squadra

Curriculum ed area d'esperienza
Dottor Francesco Cuzzolin
Il Dott. Francesco Cuzzolin è il Direttore della Ricerca e Innovazione all'interno del Dipartimento Scientifico di Technogym. Primo europeo a diventare Head Strength and Conditioning Coach nella NBA con i Toronto Raptors, nel corso della sua carriera ha anche allenato le nazionali italiana e russa di basket, oltre a due delle squadre di maggior successo nel panorama del basket europeo, la Benetton Treviso e la Virtus Bologna. È anche presidente dell'EPCA (European Physical Conditioning Association) e vicepresidente dell'APFIP (Associazione Preparatori Fisici Italiani di Pallacanestro).

Le sue principali aree di interesse sono la Medicina dello Sport e il condizionamento fisico, con particolare attenzione alla riabilitazione e alla prevenzione degli infortuni sportivi.

L'intervento
Nella sua presentazione, dal titolo "Allenamento della forza negli sport di squadra" il dottor Cuzzolin analizzerà le diverse correnti di pensiero riguardo questo argomento, proponendo un metodo di allenamento che considera non solo gli aspetti quantitativi, ma anche quelli legati alle esigenze delle diverse discipline sportive. Discuterà poi i meriti di questo metodo, condividendone la logica con gli allenatori e rendendoli più consapevoli dei suoi usi.

Sport and Performance Congress 2019:  l’importanza dell’allenamento della forza nella performance sportiva

Lo Sport & Performance Congress 2019 è ufficialmente terminato. Il congresso, i cui posti disponibili sono rapidamente andati sold out, ha visto una notevole presenza di professionisti provenienti dal mondo dello sport, dell’allenamento sportivo e riabilitativo e dalla medicina e ricerca sportiva, desiderose di approfondire le loro conoscenze sul tema dell’allenamento della forza per l’accrescimento della performance sportiva.

La tavola rotonda riunita per questo evento, presieduta dal Dottor Silvano Zanuso, Responsabile Comunicazione Scientifica e Ricerca di Technogym, ha dato spazio a tutti i relatori per presentare le loro ricerche e rispondere a molteplici domande del pubblico, prima di passare ad una sessione pratica nel Wellness Centre di Technogym.

Durante le fasi finali del Congresso, abbiamo posto a tutti i relatori invitati un'ultima domanda sull'importanza dell'allenamento della forza nella performance sportiva a conclusione del loro intervento.

Quanto è importante la forza per ottenere alte prestazioni sportive rispetto ad altri attributi fisici e non?

Professor Urs Granacher
Secondo il modello composito di sviluppo giovanile del Lloyd e colleghi (2015), la forza muscolare è la qualità fisica più importante che dovrebbe essere analizzata nei ragazzi e nelle ragazze durante la pre-pubertà, la pubertà e la post-pubertà.  Sono stati riportati effetti di transfert derivanti da aumenti di forza legati all'allenamento ad altre componenti della forma fisica come l'agilità, la velocità, la resistenza alla forza e l'equilibrio. Inoltre, da una meta-analisi (Lesinski et al. 2016) è emerso che un allenamento combinato è particolarmente efficace per migliorare le prestazioni sportive dei giovani atleti.
Dott. Joseph Esformes
Maggiore è la capacità di generare forza per un particolare compito di movimento, maggiori sono le prestazioni. Pertanto, la forza è una componente fondamentale del fitness, che è alla base della capacità di eseguire con successo tutte le attività sportive.
Professor Andrea Biscarini
Forza, velocità e resistenza sono gli estremi della cosiddetta relazione delle capacità biomotorie. Sport diversi richiedono diverse combinazioni di queste caratteristiche – per esempio, un maratoneta non ha bisogno di molta forza o velocità, mentre la resistenza è fondamentale. A seconda del profilo di prestazione degli atleti, si può valutare l'importanza della forza nella pianificazione di un allenamento individualizzato.
Il modello funzionale descrive i muscoli utilizzati, i sistemi energetici in movimento, lo stile di gioco dell'atleta e i suoi principali movimenti. A seconda dell'atleta e dello sport praticato, si può stabilire quali delle tre variabili prestazionali possono essere allenate e come.

Detto questo, la forza è il comune denominatore della prestazione, perché ogni movimento richiede un livello base di forza per essere attuato.

Il profilo performativo dell'atleta è alla base della creazione di un allenamento personalizzato
Dottor Cameron Nichols
Nel canottaggio, forza e potenza giocano entrambi un ruolo chiave nell'esigenza fisiologica di muoversi rapidamente. Pertanto, la forza è un pilastro fondamentale della performance, che deve essere utilizzata in perfetta combinazione con la tecnica del movimento. La combinazione di forza e tecnica richiede una routine di allenamento della forza molto specifica.
Dottor Francesco Cuzzolin
Per ottenere le migliori prestazioni sportive, l'atleta deve essere preparato, diversificando l'importanza di allenarsi in modo fisico, tecnico, tattico e psico-emozionale. La forza è una delle capacità fisiche fondamentali in molti sport e si sviluppa esclusivamente con una precisa somministrazione di carico, velocità di esecuzione, recupero e tipo di esercizio. La specificità delle applicazioni dell'allenamento di forza deve essere il punto di partenza per le scelte metodologiche che il preparatore farà.

/related post

Technogym e Humanitas insieme per la ricerca

Lo scorso 20 marzo il mondo social e degli influencer ha incontrato la ricerca scientifica in...

Il sito utilizza cookie tecnici propri, cookie analitici di terze parti anonimizzati, e cookie di terze parti che potrebbero profilare: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner, acconsenti a ricevere i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui. OK