Sara Cardin: una campionessa tra sogni e allenamenti

Aria dolce, piccolina e occhi azzurrissimi, Sara Cardin entra nel mondo Technogym con passo sicuro e sguardo curioso.
Al terzo giorno di Rimini Wellness, continuano le visite da parte dei campioni dello sport presso lo stand Technogym. L’area SKILLATHLETIC TRAINING è gremita di appassionati, personal trainer e sportivi. Sara si fa spazio e prende confidenza con gli attrezzi. OMNIA, SKILLROW, SKILLMILL, la fanno sentire in un parco giochi.
Studia i movimenti, pensa a come sfruttare al massimo le potenzialità del gesto atletico, si presta alle mille fotografie che le vengono scattate senza scomporsi. Professionista e campionessa, non perde mai l’equilibrio né la concentrazione.
Disciplina, concentrazione, dare il meglio di sé, perché ogni momento può essere quello decisivo.
Sara lo sa bene. Sa che basta un colpo per vincere, ma per arrivare a quel colpo è necessario allenarsi duramente. E con i migliori.

Colpi di Karate a Rimini Wellness Colpi di Karate a Rimini Wellness

Sara Cardin, ha sempre avuto una predilezione per i combattimenti. Ci racconta che sin da piccola giocava in giardino con spade e archi di legno. Hanno provato a farle fare danza classica, poi il nonno, per fortuna, le ha consigliato il karate. Non ha perso però eleganza e leggerezza, né mentre cammina, né mentre combatte.
I suoi primi allenamenti di karate hanno inizio all’età di 7 anni, e ha subito capito che avrebbe voluto combattere per tutta la vita.
Oro mondiale nel 2014, argento europeo appena due settimane fa. Le chiediamo a quale medaglia è più affezionata – ovviamente all’oro – è la sua risposta. Nonostante l’argento sia arrivato con fatica, sacrificio e un piccolo infortunio in corso. È stata costretta infatti a reinventarsi e combattere con la gamba sinistra.

Agilità, inventiva, prontezza di riflessi.

L’allenamento non serve solo al gesto tecnico; l’allenamento è completo, funzionale, vario.
Questo è anche l’orientamento di Technogym che costruendo i suoi attrezzi con i campioni vuole essere partner, motivatore e sostenitore degli sportivi e dei loro sogni.

A proposito di sogni, quali sono i sogni di Sara Cardin?

Erano i mondiali 2014, ora è Tokyo 2020. I sogni evolvono.

Mondiali, Europei, ora finalmente anche le Olimpiadi, e tutte le gare nel weekend. Chiediamo a Sara se trova sempre la stessa motivazione.

La motivazione non è mai la stessa. La tensione e l’adrenalina non mancano mai, che sia un combattimento con un’amica o il mondiale.

Sara, ti sei divertita sugli attrezzi Technogym? "È stata una figata! – Puoi scriverlo?!"

Aria dolce, piccolina e occhi azzurrissimi, Sara Cardin è sicura, grintosa, sa cosa vuole, ha lo sguardo puntato sui suoi sogni e sa come raggiungerli.

 

Sara Cardin a rimini Wellness Sara Cardin a Rimini Wellness

 

Sara Cardin

Karateka italiana, classe 1987, tre volte campionessa europea di karate per la categoria 55kg. Medaglia d’oro ai mondiali del 2014.
Sara Cardin è cintura nera in tre diversi stili di karate: Shotokan, Wado-Ryu e Shito-Ryu.
La sua carriera in kimono inizia all’età di 7 anni, a 14 vince il suo primo campionato italiano, a 20 è oro europeo nella categoria juniores.
Sara Cardin, è caporale dell’Esercito Italiano, disciplina autocontrollo solo la sua fede.
Nel 2020 il Karate sarà disciplina olimpica a Tokyo, sarà per Sara Cardin una grande opportunità.

Palmarès
Campionati Mondiali:

  • Brema 2014 ORO
  • Belgrado 2010 ARGENTO

Campionati Europei:

  • Kocaeli 2017 ARGENTO
  • Montpellier 2016 ORO
  • Tampere 2014 ORO
  • Atene 2010 ORO
  • Budapest 2013 ARGENTO
Il sito utilizza cookie tecnici propri, cookie analitici di terze parti anonimizzati, e cookie di terze parti che potrebbero profilare: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner, acconsenti a ricevere i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui. OK