Regate: passione di una vita tra l'uomo e il mare

Le regate sono eventi esclusivi che si svolgono nei punti velici più suggestivi e impegnativi del mondo. Ogni competizione comporta un enorme afflusso di uomini di mare, investitori e appassionati di vela, polarizzando l'attenzione dei media e delle aziende per l'arco di pochi giorni alla volta.

Tuttavia, il fascino degli uomini per le regate va ben oltre la loro esclusività. Il motivo per cui i ricchi sponsor e le aziende, i velisti e gli appassionati assistono alle regate è molto semplice: le regate sono una sfida diretta tra uomo e natura, un rapporto di amore e odio che porta il meglio e il peggio di ogni membro dell'equipaggio. In questo ambiente, i forti venti che soffiano, le furiose correnti marine ed il ruggito delle onde sotto gli scafi possono essere amici o nemici. Le regate sono gare in cui la competizione, il cameratismo, l'entusiasmo e il lavoro di squadra brillano più delle vele della barca che scintillano al sole.

Ma il forte richiamo della natura non si limita alla sfida posta dal mare. Infatti, le regate si svolgono sempre in alcune delle località più mozzafiato del mondo.

Destinazioni esclusive per regate

Dalla verde isola tropicale di Antigua all'isola-tempio di Gamagori Takeshima, dallo stretto Lago di Garda alla vastità dell’Oceano Atlantico, gli scenari delle regate sono tanto importanti quanto la competizione stessa.
La settimana della vela di Antigua, ad esempio, che si svolge attorno l’antico Porto Inglese, ha uno splendido scenario tropicale ed è caratterizzata da caldi venti e luminose giornate di sole per quasi tutto l’anno. Al contrario, la Port of Dartmouth Royal Regatta è caratterizzata dal tipico clima inglese di fine estate, e si svolge lungo la costa rocciosa del Devonshire. La regata di Kiel, con la sua particolare atmosfera nordico-tedesca e l'aspetto da preludio d'Oktoberfest, è la più grande manifestazione velica del mondo e non sarebbe la stessa se portata al di fuori del suo contesto anseatico.

Costa Smeralda, il paradiso per gli appassionati di regate

Tuttavia, per via della sua posizione geografica, dell'acqua cristallina e dell'intensa attività di yachting e vela, una tra le località migliori per le regate estive è la Costa Smeralda. Questa parte del nord della Sardegna è la porta d’ingresso perfetta per coloro che intendono navigare attorno le coste rocciose dell'arcipelago della Maddalena o attraversare lo Stretto di Bonifacio e raggiungere la Corsica. Quindi, non c'è da stupirsi se un gran numero di regate si svolgano o passino per la Costa Smeralda.
Per questo motivo la cittadina di Porto Cervo, centro della moda e del lusso in Costa Smeralda, è diventata un luogo estremamente importante ed esclusivo per la vela e lo yachting. Il suo yachting club, lo Yacht Club Costa Smeralda (YCCS), è un rinomato componente dell'ambiente velico internazionale, ospitando e partecipando a numerose regate fin dai primi anni 1970. Solo nel 2018 il Club ed il suo team sono presenti in 15 competizioni nazionali e internazionali: per citarne alcune, la Atlantic Anniversary Regatta, la Maxi Yacht Rolex Cup e la Loro Piana Superyacht Regatta.
Nonostante l'aura di esclusività che circonda le regate, è importante sottolineare che queste gare non dovrebbero essere considerate solo come eventi esclusivi, ma piuttosto come tornei sportivi estremamente impegnativi. A causa della velocità raggiunta dalle barche, del difficile ambiente naturale e delle ore di sforzo fisico continuato, l’impegno necessario per navigare su una delle barche in gara è stato paragonato al pilotare un caccia o un'auto di Formula Uno. Una tale quantità di energia richiede un allenamento specifico, che rende i partecipanti di queste competizioni veri e propri atleti.

Allenamento da regata

La preparazione fisica per le regate varia a seconda del tipo di regata a cui l’equipaggio sta partecipando e del ruolo che ogni membro ha all'interno del proprio equipaggio. Lo skipper, ad esempio, dovrebbe allenare la sua flessibilità per prevenire il mal di schiena con esercizi di stretching e di base, mentre l'allenamento del prodiere è caratterizzato da esercizi di forza e di coordinazione. Tuttavia, indipendentemente dai diversi ruoli, tutti i membri dell'equipaggio di regata richiedono un notevole allenamento aerobico, di forza e anaerobico.

L'addestramento aerobico è necessario per migliorare la resistenza fisica, in quanto le regate si svolgono nell’arco di giorni ed ogni membro dell'equipaggio subisce un notevole sforzo fisico per ore. Gli esercizi di corsa, ciclismo, canottaggio e cardio-fitness sono particolarmente mirati ad aumentare la loro resistenza.

L'addestramento della forza deve sviluppare una forza sufficiente per permettere al membro dell'equipaggio di svolgere ogni sua attività con velocità, coordinazione e precisione di movimento. Pertanto, esercizi calistenici, con manubri, kettlebell e bilancieri a media intensità sono estremamente suggeriti. Inoltre, anche i muscoli addominali devono essere allenati, in quanto sono necessari per sostenere la parte superiore del corpo durante il continuo ondeggiare della barca. Le excercise ball sono davvero utili a questo scopo, dal momento che allenano sia la forza muscolare che la stabilità.

Infine, gli esercizi anaerobici sono essenziali per migliorare l'equilibrio, la coordinazione ed il movimento. High Intensity Interval Training, corde da salto e esercizi isometrici sono ottimi esempi di esercizi anaerobici che un membro dell'equipaggio di una regata dovrebbe eseguire.

Allenati come un atleta di regata sul lungomare di Porto Cervo

Per allenarsi correttamente e raggiungere i loro obiettivi, gli atleti di regata hanno bisogno di strutture specifiche con i macchinari giusti. E a Porto Cervo, l'elegante cittadina e vero cuore pulsante della Costa Smeralda,  in questo momento è possible provare il loro allenamento e le loro attrezzature.
Al Waterfront, la nuova esposizione temporanea di lusso a pochi passi dallo Yacht Club Costa Smeralda, Technogym ospiterà per tutta la durata dell’estate lezioni ed allenamenti sulle linee SKILL e Personal, oltre ad incontri con esperti di fitness incentrati sulla nutrizione e sull'allenamento.

/related post

Transformative travel: la nuova pelle dei viaggi di lusso

Scoprire se stessi, conoscere persone in contesti unici, arricchirsi di nuove esperienze, in una par...

Il sito utilizza cookie tecnici propri, cookie analitici di terze parti anonimizzati, e cookie di terze parti che potrebbero profilare: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner, acconsenti a ricevere i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui. OK