La tua palestra in mare aperto

Quando pensiamo agli yacht la nostra mente di solito pensa ai giganti del mare; navi lunghe e larghe decine di metri , con equipaggi di marinai e di proprietà di super magnati con denaro da spendere apparentemente illimitato. Eppure, la maggior parte dell'industria nautica è composta da yacht, motoscafi e barche a vela con una lunghezza media di 13/14 metri. Infatti, al 2018 ci sono solo 10.000 imbarcazioni private che si qualificano come superyacht.

In particolare le imbarcazioni di lusso, anche se di dimensioni inferiori, sono tanto lussuose quanto le loro controparti più grandi; inoltre la loro praticità, i minori costi di manutenzione e la maggiore facilità di gestione in termini di emissioni, sicurezza e implementazione tecnologica ne fanno una scelta estremamente interessante sia per gli High Net Worth che per i Super High Net Worth Individuals. Ciò è dimostrato dal fatto che i produttori di barche a vela e a motore si stanno concentrando sul miglioramento delle caratteristiche di lusso delle loro imbarcazioni, al fine di migliorare l'esperienza a bordo dei loro clienti.

Tra le numerose amenità che i super yacht hanno a loro disposizione, una palestra o alcune attrezzature è di solito un must. Chiaramente, mentre i super yacht hanno molto spazio da dedicare alle aree fitness, questo non è il caso per le imbarcazioni a motore ed a vela di piccole o medie dimensioni, che di solito hanno abbastanza spazio solo per 1 o 2 cabine compatte, un bagno e una zona giorno. Eppure, la mancanza di spazio non dovrebbe essere vista come un ostacolo per i proprietari di crociere, ma come un'opportunità per avere un'esperienza unica di allenamento in alto mare.

Allenamento a bordo della tua palestra d’ alto mare

Disegnatevi questa immagine nella vostra mente: è una giornata di sole e la brezza del mare soffia dolcemente nell'aria; la vostra barca galleggia pigramente su un mare turchese vicino a una baia naturale circondata da verdi macchie e foreste; tutto ciò che si sente è il dondolio della barca sull'acqua placida e il ruggito lontano delle onde che si infrangono sulla riva; ispirati dalla calma e bellezza del posto, decidete di prendere i vostri attrezzi fitness all'aperto e iniziare ad allenarvi.
Anche se può sembrare poco pratico iniziare ad avere una sessione di allenamento sul ponte di un’imbarcazione di piccole/medie dimensioni, questo è esattamente il contrario. Infatti, con alcuni strumenti facili da trasportare, è possibile ottenere una sessione di workout molto efficace dovunque vi troviate.

Esercizi per il tuo allenamento in mare aperto

Gli esercizi a corpo libero sono i primi tra i tipi di allenamento che vengono in mente quando si ha a disposizione uno spazio limitato. L'allenamento a corpo libero, se combinato con una palla da ginnastica o un pad, può offrire esercizi potenzialmente illimitati per tutto il corpo, in uno spazio non più lungo della vostra altezza e non più grande del vostra corporatura.
Palla e materassino per esercizi
  • Per i muscoli addominali, l'elenco degli esercizi sul peso corporeo è vasto, che vanno dal crunch più tradizionali ai più complessi curl con palla.
  • Per la parte superiore del corpo, invece, l'utilizzo di una palla da ginnastica per le flessioni aggiunge un ulteriore livello di complessità, sia a causa del peso maggiore durante la flessione che per la stabilità inferiore.
  • Infine, un ottimo esercizio a corpo libero in combinazione con la palla da allenamento per la parte inferiore del corpo è l'affondo, che ancora una volta aggiunge l'elemento di stabilità per dare originalità al movimento tradizionale.
Inoltre, ogni tipo di esercizio eseguito su una palla da ginnastica è ugualmente efficace per rinforzare il nucleo, che previene il mal di schiena, migliora le prestazioni atletiche e riduce le lesioni correlate all'attività fisica.
Manubri e pesi
Tuttavia, se si desidera avere un allenamento più mirato ed in uno spazio più compatto, è sempre possibile utilizzare pesi ed altri strumenti portatili, sia da soli che in combinazione con la palla da allenamento e pad. I manubri sono estremamente facili da riporre e maneggevoli da trasportare, specialmente se i pesi possono essere caricati e scaricati dalle maniglie a piacimento. In un’area leggermente più grande di quella occupata da una sedia,i manubri possono essere utilizzati per l’allenamento di bicipiti, tricipiti, pettorali, spalle e muscoli della schiena. Se combinati con un palla da ginnastica, i manubri rinforzano sia il nucleo che la parte superiore del corpo.
Fasce elastiche
Se il sollevamento pesi non soddisfa le vostre esigenze, potete migliorare la qualità dell'allenamento di resistenza con delle fasce elastiche collegate a maniglie o cinturini da caviglia. Le fasce elastiche sono gli strumenti più facili da trasportare e sono estremamente efficaci per qualsiasi tipo di allenamento. Possono essere utilizzati sia per esercizi che interessano l'intero corpo o per allenamenti mirati, così come sia da soli che in combinazione con altri strumenti, a seconda delle vostre esigenze.
Mettendo insieme questi quattro elementi, che occupano risposti tutti insieme circa mezzo metro quadrato, si può fondamentalmente costruire la propria palestra mobile d'alto mare, rimanendo in forma anche quando si naviga verso baie incontaminate e appartate.

Scopri gli ultimi training tip a Waterfront

Per coloro interessati ad avere un’estate all’insegna del benessere, Technogym, l’azienda italiana leader mondiale nelle soluzioni per il fitness, il benessere e lo sport, ha inaugurato a Porto Cervo il suo temporary store nel Waterfront Project, uno spazio aperto dove i più importanti brand del lusso esporranno le loro novità per tutta l'estate. Technogym esporrà le sue linee SKILL e PERSONAL, insieme alla sua gamma di Wellness Tools, che comprende tutte le attrezzature necessarie per la vostra palestra d'alto mare, come la Wellness Bag, il Wellness Rack, il Wellness Ball e il Wellness Pad.
Inoltre, Technogym ospiterà numerosi eventi per farvi vivere un'estate piena di benessere, come i corsi di "Good Morning Training" ogni sabato mattina per insegnare alcuni esercizi a corpo libero sulla Wellness Ball, così come incontri con esperti di fitness incentrati sulla nutrizione e l'allenamento.

/related post

Breve storia del longboard, il surf da marciapiede

Dalle discese spericolate su strade di montagna alle evoluzioni in città: breve storia del longboar...

Il sito utilizza cookie tecnici propri, cookie analitici di terze parti anonimizzati, e cookie di terze parti che potrebbero profilare: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner, acconsenti a ricevere i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui. OK