Let’s Move: come accumulare un maggior numero di moves

Che la sfida abbia inizio.
Let’s Move For a Better Wolrd è la campagna lanciata e promossa da Technogym per sensibilizzare i singoli individui, le comunità e le istituzioni sui problemi legati all'obesità e per stimolare l'adozione di uno stile di vita sempre più attivo, contribuendo a rendere il mondo un luogo più sano.
L'evento rappresenta, per le palestre o i Club polivalenti che adottano la tecnologia Mywellness, un momento cruciale della stagione per diversi aspetti:
- fidelizzazione degli iscritti;
- acquisizione di nuovi iscritti;
- affermazione del proprio marchio sul territorio.
Facciamo una doverosa e lunga premessa circa lo svolgimento della campagna spiegando in cosa consiste, perché un club dovrebbe aderire e cosa è necessario tenere in considerazione per la buona riuscita dell’evento.
Let’s Move For a Better World si tiene una volta all'anno, dal 12 al 31 Marzo per quest’anno, come detto prima ha uno scopo fortemente sociale e di conseguenza l’intento di coinvolgere quante più persone possibile. Viene proposta da Technogym e quindi dai Club iscritti come una vera e propria “challenge” ossia una sfida. AI club spetta il compito di stabilire con quali modalità e come promuovere l’evento.
Analizziamo, punto per punto, i tre motivi principali per cui un club dovrebbe partecipare all'iniziativa.

Un post condiviso da Technogym (@technogym) in data:

Fidelizzazione degli iscritti
Organizzare una manifestazione o un evento per gli iscritti è sempre cosa gradita, specialmente quando i più coinvolti ed i promotori principali possono essere considerati loro.
Avranno la libertà di coinvolgere persone esterne, sentirsi parte di una squadra e trasformarsi di conseguenza nei Brand Ambassador del club.
Acquisizione di nuovi iscritti
In questo caso non si tratta solo ed esclusivamente di persone che non conoscono il centro, si è obbligati a prendere in considerazione il “gradito ritorno” di persone che sono ex clienti del centro e che da qualche tempo hanno lasciato scadere il loro abbonamento. Un evento di tali dimensioni deve raggiungere anche e soprattutto persone che sono state molto vicine al club dando loro una spinta emotiva per ricominciare a frequentare.
Obbligatoria quindi una comunicazione nei loro confronti che non avranno il “disagio” di avvicinarsi nuovamente ad un ambiente a loro già familiare.
Inoltre ci sono i veri nuovi, i prospect che si avvicinano per la prima volta al centro e lo faranno in un contesto di massima intesa, grandi emozioni ed un entusiasmo differente dal solito.
Occorrerà valutare con la giusta attenzione ed i giusti modi il loro inserimento all'interno della struttura, sono pur sempre nuovi iscritti da curare con sensibilità ed il massimo riguardo.
Affermazione del proprio brand sul territorio
Chi smuove le masse non può passare inosservato. Let’s Move è un ottima occasione per generare quindi movimento e soprattutto interesse nei confronti della struttura da parte di enti, associazioni e aziende che vivono ed operano sul territorio e con le quali potrebbe essere vantaggioso creare partnership.
Ciò che rende caratteristico Let’s Move For a Better World è anche il monitoraggio del movimento e di conseguenza l’unità di misura che permette di stilare le classifiche e decretare i vincitori: i Moves.

Il Move di Technogym è un modo di misurare l'attività fisica che accomuna tutti. Basato sull'effettivo movimento corporeo, consente di misurare e confrontare il livello di attività dei partecipanti durante la Campagna. Più ci si muove e si è veloci, più Moves si raccolgono.

Ecco quindi che a chi intende partecipare alla sfida e primeggiare, come Club s’intende, possiamo consigliare di munirsi di forza di volontà, pianificare azioni, mini eventi e incentivi che permettano di trasmettere entusiasmo ad una stirpe di seguaci iscritti e non iscritti che accumulino Moves per tutto il periodo della sfida.
Le strategie più utilizzate in tutta Italia che possiamo consigliare sono molteplici e non riguardano particolari tipi di Workout, troppo legati al singolo individuo ed alle sue possibilità di accumulare Moves, bensì alla pianificazione di situazioni che possano portare i partecipanti a spingersi un po’ oltre i propri limiti trascinati dall'entusiasmo e dalla gioia di essere parte di un evento eccezionale.

Un post condiviso da Technogym (@technogym) in data:

Tecniche e strategie per aumentare i MOVES

Aumenta le ore
Si chiede uno sforzo ai partecipanti, clienti o meno, di Let’s Move e quindi i Club devono essere i primi a dare il buon esempio.
Portare a casa un maggior numero di moves giornalieri si può, se le condizioni logistiche e di risorse umane lo consentono perché non prolungare gli orari di apertura o di chiusura del centro?
Più ore a disposizione, soprattutto nel periodo di Let’s Move equivale spesso, quasi sempre, ad un maggior numero di persone raggiungibili che potrebbero anche ipotizzare un doppio turno di lavoro…aerobico.
Una sfida nella sfida
Motivare gli iscritti è un’intramontabile missione che ogni centro tenta di portare avanti per tutto l’anno con costanza e fatica.
Se si cercano più moves ci vorranno maggiori motivazioni e quindi un consiglio è quello di creare più sfide nel periodo che possano veder coinvolte quante più persone possibili.
Ciò che intendiamo è di proporre, durante il periodo di partecipazione a Let’s Move, sfide interne al Club che possono essere a partecipazione singola o di squadra, che coinvolgano sfide tra uomini e donne, under Vs over 40 o, ancora, sfide a squadre, composte da 10 persone o più, create direttamente dai trainer.
Poter ambire ad un premio e sentirsi porta colori di una bandiera, assolutamente di circostanza ed inventata per l’occasione, aumenterà la voglia di accumulare moves per tutti gli iscritti alla challenge.
A tutto cardio
Allenamento cardiovascolare è la keyword per una raccolta moves rapida e soddisfacente.
Classi di group cycling, ore e ore sul tapis roulant o sulle bike aiutano il centro ad accumulare velocemente, assemblate il circuito cardio con un po di fantasia magari con la partecipazione dello staff che si rende disponibile a sfidare tutti gli iscritti in una maratona sul tapis roulant, o perché no, organizzare una 24 ore cycling, ipotizzate di avere 15 bike, potreste strutturare 15 squadre ognuna composta da 8 partecipanti che nelle 24 ore si alternano per accumulare più moves possibili. Guerrieri!
Giallo di sera...
Come già consigliato sopra, orari di apertura del club allungati e challenge aggiuntive per tenere alta la motivazione meritano dei festeggiamenti di tanto in tanto. Ecco, allora, che sarà utile nel periodo organizzare qualche festa con aperitivo wellness e musica, sedute di allenamento con DJ e workout notturni per accumulare moves e divertirsi in compagnia. Verrete ripagati.
Il workout giusto per accumulare moves non esiste, si può però dare libero sfogo alla fantasia e coinvolgere quanta più gente possibile che possa riempire di energia e colore tanti club in tutto il mondo.
Che abbia inizio la vera sfida.

/related post

Let’s Move for a Better World: come creare l’evento nei centri fitness

Let’s Move for a Better World, è la campagna centrale di inizio anno per i centri fitness aderent...

Il sito utilizza cookie tecnici propri, cookie analitici di terze parti anonimizzati, e cookie di terze parti che potrebbero profilare: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner, acconsenti a ricevere i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui. OK