Hamburger e (non proprio) patatine

Carne, formaggio, bacon e salse. Sembrano trascorse ere da quando bastavano solo 4 ingredienti per comporre un hamburger. Negli ultimi 10 anni, l’icona dello street food è stata infatti protagonista indiscussa di un’evoluzione che ha dato forma a un numero infinito di varianti.
La nostra versione è una questione di equilibri: cerchiamo un sapore familiare, ma con qualche tocco creativo. Lo vogliamo buono e insieme salutare. Di certo non rinunciamo a patatine e salse, ma le facciamo “finte”, mantenendo la stessa croccantezza delle classiche chips e la golosità della maionese più tradizionale.
Pensato per il post-workout, è un piatto completo ed energetico, è facilmente digeribile e ricco di nutrienti: carboidrati complessi, proteine nobili, grassi buoni e tante fibre. E gusto a go-go, per gratificare fino in fondo palato e cervello, così da tenerci alla larga da possibili cappatine al fast food dopo l’allenamento.

Pasto completo e gustoso post-workout

Partiamo dalla carne: di manzo, che sia di ottima qualità e possibilmente grass-fed (proveniente da animali nutriti a erba) e con l’aggiunta di spezie ed erbe, per mantenere sale e condimenti extra sotto controllo. Pane: più fibra c’è, meglio è. Quello integrale, di segale e/o con semi oleosi sazia di più e tiene sotto controllo gli zuccheri nel sangue.
Una salsa è d’obbligo: perché non provare un cucchiaio di ricotta arricchita da nocciole tostate? Queste ultime regalano sapore, vitamina E e Omega 3, mentre la ricotta è di sua natura magra, leggerissima, ricca in calcio. Da sgranocchiare tra un morso e l’altro: chips di topinambur al forno e maionese veg ai pomodori gialli. Il topinambur ha un gusto sublime, oltre a essere povero di calorie, basso in glucosio e perfetto per combattere stress, stanchezza e calo delle difese immunitarie. Non rimpiangerete le patate, promesso.
Insomma, la nostra idea di healthy hamburger c’è. Ora sta a voi mettervi alla prova e dire per sempre addio al panino junk. Ok, se proprio non riuscite a farne a meno, concedetevelo ogni tanto, ma non più di una volta al mese! Mentre la nostra ricetta potete godervela ogni volta che avete bisogno di un boost di energia, e senza sensi di colpa.

Ingredienti per 4 persone

Hamburger

4 panini da hamburger integrali con semi
150 gr di carne di manzo macinata per persona
200 gr di ricotta vaccina
40 gr di nocciole tostate
40 gr di insalata
20 ml di olio evo
sale e pepe q.b.
paprika q.b.
curcuma q.b.
qualche foglia di rosmarino e timo

Chips di Topinambur

600-800 gr di topinambur sbucciato
20ml di olio extra vergine d'oliva
sale e pepe q.b

Maionese di pomodori e zafferano

150 gr di pomodorini gialli per persona (freschi o in conserva)
2 cucchiaini di succo di limone
un pizzico di zafferano
1 cucchiaino di lecitina di soia
10 ml di olio extra vergine d'oliva
sale e pepe q.b

/related post

Yogurt con muesli fatto in casa

Ma cosa si deve mangiare a colazione? Cappuccino e cornetto? Biscotti e caffè? No, molto meglio: ec...

Il sito utilizza cookie tecnici propri, cookie analitici di terze parti anonimizzati, e cookie di terze parti che potrebbero profilare: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner, acconsenti a ricevere i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui. OK