Fitness Boutique: caratteristiche di un modello vincente

Le Fitness Boutique di oggi stanno diventando modelli vincenti di business, attraverso studios e centri specializzati sempre più votati alla customizzazione dei servizi offerti per clienti esigenti.

Gli operatori del fitness oggi si trovano di fronte clienti sempre più esigenti, informati e connessi. La personalizzazione è sicuramente un'esigenza principale.

In passato entrare in un negozio e venire salutati cordialmente per nome era il massimo della personalizzazione. Oggi i clienti sono più evoluti ma alla base rimane comunque la gratificazione data dal sentirsi trattare diversamente dagli altri, dall’essere riconosciuti come unici.

Anche l’esperienza dei centri fitness può e deve essere così per risultare vincente e competitiva.

In quest’ottica sta emergendo sempre più il fenomeno delle Fitness Boutique ovvero piccoli centri caratterizzati dall’elevata personalizzazione del servizio ai clienti.

Un’opportunità per personal trainer e istruttori ma anche per i titolari di centri più grandi che però vogliono offrire una proposta diversa ai propri utenti. Le Fitness Boutique si prestano a vari format ( insieme di professionisti, società di capitale, attività collegata a un club).

La strategia

Per creare una Fitness Boutique è necessario partire da una strategia di marketing chiara supportata da un business plan puntuale.Nella gestione operativa si dovranno prendere in considerazione temi come le prenotazioni e le disdette, le informazioni e iscrizioni. Nulla deve essere lasciato al caso. Occorre pensare poi alle azioni di retention volte a fidelizzare i propri clienti.

La vendita

In un’epoca fatta di conversazioni sul web e app basate sulle recensioni degli utenti, far sperimentare dal vivo i propri servizi è essenziale: “Try before you buy” il motto del marketing esperienziale.

Il passaparola dei clienti in prova attrae altri potenziali utenti.

Nel primo approccio con i futuri clienti è altrettanto cruciale la fase dell’analisi del bisogno. Dobbiamo capire ciò che ha spinto la persona a fare esperienza della nostra Fitness Boutique e proporgli un percorso ad hoc. Non si parlerà del listino ma del valore esperienziale che stiamo offrendo:  i clienti non acquistano solo il prodotto o il servizio ma anche l’esperienza che ne possono trarre. Sappiamo che i consumatori non sono razionali nelle proprie scelte d’acquisto ma sono motivati anche da fattori emotivi. I clienti sono sempre alla ricerca di esperienze d’acquisto e di consumo che siano coinvolgenti e personalizzate.

In una Fitness Boutique il rapporto tra operatori e utenti diventa one-to-one, sartoriale, cucito su misura. Tutto può concorrere alla personalizzazione: l’accoglienza del cliente, la proposta di contenuti personalizzati sugli attrezzi, l’offerta di  comfort vari nello spogliatoio (essenze profumate scelte in base alla preferenza del cliente, un particolare tipo di musica in filodiffusione e altre forme di coinvolgimento).

La comunicazione

Altrettanto importante è come comunichiamo l’esperienza della Fitness Boutique. E' necessario identificare l'anima del proprio brand e tradurla nei vari strumenti di comunicazione. Il brand è la nostra identità in quanto azienda, con i valori, la mission e la filosofia che ne conseguono. La comunicazione, sia offline sia online, deve rispecchiare tutto questo e farlo in maniera coordinata.

Un sito web, un leaflet, un gadget devono tutti parlare un’unica lingua determinata dal brand perché costituiscono i vari touch point con i quali i nostri clienti, e i potenziali, entrano in contatto con noi. E’ quello che si può sentire, toccare, vedere: fa tutto parte del marketing esperienziale.

La programmazione

Le attività sono tante, alcune complesse e non possiamo permetterci sprechi in termini di tempo e investimenti.Diventa necessario preparare un’accurata programmazione magari utilizzando un diagramma di Gantt: in questo modello inseriremo le varie attività individuando per ciascuna il referente e la durata.

Il sito utilizza cookie tecnici propri, cookie analitici di terze parti anonimizzati, e cookie di terze parti che potrebbero profilare: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner, acconsenti a ricevere i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui. OK