Le destinazioni di lusso più in voga dell'estate 2018

New York, Londra, Singapore. Questi sono senza dubbio alcuni dei luoghi più in voga in cui i mega ricchi vogliono vivere. Secondo il Wealth Report 2018 di Knight Frank - uno tra i leader a livello mondiale della consulenza immobiliare -, sempre più persone benestanti scelgono di vivere in queste megalopoli, a volte spostandosi dalla propria città natale, per avere uno stile di vita migliore e avere più opportunità di business.
La tendenza indica come, sebbene il Nord America sia la scelta preferita per i super ricchi - oltre il 34% di loro vive lì - le preferenze siano sempre più rivolte al Sud-Est asiatico. Tutto questo a discapito dell'Europa - ad eccezione di Londra e Parigi, rispettivamente 2° e 7° tra i primi 10 luoghi più scelti.
Tuttavia, queste sono solamente le scelte del luogo in cui vivere quotidianamente: che dire delle vacanze estive dei super ricchi?

Destinazioni, non città

Non sorprende che i risultati delle destinazioni estive dei super ricchi differiscano in modo sostanziale da quelli delle prime case. In questo caso, paesi come l'Italia, la Spagna, il Portogallo e la Francia esercitano ancora un fascino e un'influenza considerevoli nella mente sia degli individui con un patrimonio elevato che di quelli con un patrimonio elevatissimo.
Tuttavia quando si tratta di seconde case, i ricchi non sono realmente interessati a particolari città, ma a particolari luoghi. Questo perché in vacanza sono più interessati alle bellezze naturali, alla vicinanza alle città storiche o al mare, e soprattutto alla tranquillità, piuttosto che ai vivaci centri urbani affollati di gente. Le tendenze lo confermano chiaramente: il mercato immobiliare nelle zone costiere dell'Algarve occidentale in Portogallo e di Portofino in Liguria è in forte espansione, con tassi di crescita rispettivamente del 6,6% e del 6,5%.
Concentrandosi sull'Italia, tra le mete di svago più alla moda sono il Chianti, per i suoi splendidi paesaggi, i prodotti enogastronomici di alta qualità e le sue città storiche; l'Argentario, per il suo mare cristallino e la bellezza selvaggia della sua natura e il Lago di Como, che l'Huffington Post ha definito il lago più bello del mondo per il suo peculiare clima mite, la vicinanza alle Alpi e la presenza di splendide ville storiche.

Ma soprattutto: la Sardegna, che nonostante i suoi alti e bassi si pone saldamente come la destinazione più attraente per i super ricchi.

Sardegna, Regina dell'Estate 2018

L'isola attira ancora un gran numero di ricchi, clienti di alberghi o possessori di una seconda casa in questi luoghi, proprio grazie alle loro combinazioni uniche di natura incontaminata, acque cristalline, strutture turistiche di altissima qualità e servizi di lusso.

Un esempio perfetto di questo microcosmo tanto desiderato dai ricchi è Santa Margherita di Pula, sede del Forte Village.
Lungo una spiaggia di sabbia bianca, di fronte alle inimitabili acque blu zaffiro della Sardegna meridionale, si estendono 47 ettari di giardini, ricamati in un arazzo di campi da tennis, ville, piscine e altre strutture sontuose. Circondato dalla macchia mediterranea e da lagune con branchi di fenicotteri rosa, il Forte Village offre ai suoi clienti  servizi di prim'ordine, dalle partite di calcio con gli allenatori del Chelsea FC ai raffinati piatti cucinati da chef stellati Michelin.

A riprova della qualità del Villaggio, l'anno scorso l'industriale russo Andrey Melnichenko ha ormeggiato il suo yacht da 425 milioni di euro vicino a riva del Forte Village e ha trascorso 2 settimane in una villa al mare, dichiarando di voler usufruire di alcuni dei servizi offerti dalla struttura, come il centro benessere privato o la palestra all'avanguardia.
Eppure il Forte Village non è che una delle mete top del turismo di alta gamma che la Sardegna ha da offrire, che è partito da, ed è ancora concentrato in gran parte in Costa Smeralda.

Costa Smeralda, la gemma del turismo di qualità

La Costa Smeralda divenne destinazione di prestigio negli anni '60, quando il principe Karim Aga Khan inserì la costa - per lo più disabitata - sul jet set internazionale, attirando grandi uomini d'affari, celebrità e altri visitatori benestanti. Da allora, la Costa Smeralda è diventata una delle località più esclusive del mondo, con prezzi delle case che vanno dai 17.000 ai 23.000 euro al metro quadrato.
Ma non si tratta solo di immobili: alcuni degli hotel e dei resort più alla moda del mondo impreziosiscono i paesaggi della Costa Smeralda, ognuno con le proprie proposte di unicità: location, attività e strutture. Tra questi, sono degni di nota l'Hotel Cala di Volpe, dal design unico ispirato ai villaggi di pescatori della Sardegna; l'Hotel Romazzino, immerso tra i profumi inconfondibili del mirto e della brezza marina; e l'Hotel Pitrizza, dove il Mediterraneo assume il colore dei tropici.
Centro e cuore pulsante del vivace turismo della costa è la città di Porto Cervo, da sempre ricettiva ai gusti di classe dei suoi abitanti stagionali, divenendo un hub mondiale di lusso e showroom. L'ultimo esempio della sua importanza nel settore del lusso è l'apertura di Waterfront, un temporary store in cui i marchi dell'elite mondiale espongono lo stato dell'arte dei loro prodotti e servizi, in uno spazio progettato per coinvolgere, intrattenere e stupire.
Technogym è tra i principali partner dell'evento, con le sue linee Personal e SKILL e ospitando numerosi eventi, come i "Good Morning Training" ogni sabato mattina e gli incontri con gli esperti di fitness che si occupano di nutrizione e allenamento.

Iscriviti qui ai Good Morning Training

/related post

Regate: passione di una vita tra l'uomo e il mare

Le regate sono una sfida diretta tra uomo e natura, un rapporto di amore e odio che regala forti emo...

Il sito utilizza cookie tecnici propri, cookie analitici di terze parti anonimizzati, e cookie di terze parti che potrebbero profilare: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner, acconsenti a ricevere i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui. OK