I campioni di triathlon si preparano all’Ironman World Championship 2019 a Kona con Technogym

Durante le premiazioni per il Waikiki Swim Club, John Collins, un ufficiale della Marina di stanza alle Hawaii ed i suoi colleghi atleti cominciarono a discutere su quali fossero gli atleti più completi tra nuotatori, ciclisti o corridori. Non sapendo quale fosse la risposta decisero di combinare tre delle più dure gare di resistenza esistenti sull'isola.

E così il 18 febbraio 1978, 15 concorrenti, tra cui lo stesso Collins, arrivarono sulle coste di Waikiki per affrontare il primo "Hawaiian Ironman Triathlon". Prima della gara, ad ogni atleta furono consegnati tre fogli di carta con alcune regole e una descrizione del percorso. Scritta a mano nell'ultima pagina un'esortazione: Swim 2.4 miles! Bike 112 miles! Run 26.2 miles! Brag for the rest of your life ad oggi un vero e proprio marchio registrato. Da questo aneddoto è nato il triathlon ma anche una tra le competizioni più ambite di questa disciplina, la più famosa ma soprattutto la più difficile per gli atleti che si mettono in gioco sfidando loro stessi.

Solo il vincitore di Kona sarà un Ironman

I Campionati del mondo di Ironman si svolgono annualmente alle Hawaii dal 1978: la gara in principio combinava le 3 diverse competizioni che già si svolgevano sull'isola ovvero la competizione di nuoto Waikiki Roughwater Swim sulla distanza di 2,4 miglia (3 860 m), quella ciclistica nota con il nome di Around-Oahu Bike Race sulla distanza di 115 miglia (185 070 m, originariamente suddivisa su una due giorni di gare) e la maratona di Honolulu meglio nota come Honolulu Marathon. Nel 1981, la gara si è spostata dalle tranquille spiagge di Waikiki a Kona sulla Grande Isola di Hawaii.

Gli Ambassador Technogym a Kona 2019

Alla base di questa competizione c'è dedizione e il coraggio dei partecipanti che durante la gara si confrontano con i propri limiti dimostrando che nulla è impossibile.  Il 12 ottobre, oltre 2.000 atleti intraprenderanno un viaggio di 140,6 miglia che rappresenta una prova di mente, corpo e spirito per guadagnarsi il titolo di Ironman. Tra i partecipanti anche Igor Amorelli, Mirinda Carfrae, Alessandro De Gasperi, Javier Gomez Noya, Giulio Molinari e Timothy O’Donnel, tutti Wellness Ambassador di Technogym.
La preparazione atletica per un triatleta è molto importante: nonostante l'unicità delle tre discipline è importante allenarle in modo specifico e combinato. Ed è proprio per questo motivo che Timothy O'Donnell e Mirinda Carfrae utilizzano le principali linee di attrezzature Technogym per l'allenamento di forza, resistenza e agilità, tra cui SKILLMILL, SKILLRUN e MYCYCLING.
Mirinda Carfrae, vincitrice di tre Campionati mondiali Ironman

"Technogym è da anni il nostro marchio preferito. In qualità di triatleti in competizione sulla scena mondiale, la possibilità di utilizzare attrezzature di alto livello ci permetterà di migliorare la nostra resistenza e la nostra forza."

Tra gli Ambassador Technogym presenti a Kona ci sarà anche Daniel Fontana, è uno dei maggiori atleti italiani della disciplina di sempre. Nel suo incredibile palmares spiccano il record italiano ottenuto in Florida con il tempo di 8 ore 5 minuti e 48 secondi nel 2013 e, nel 2017, il titolo di primo italiano a vincere nel circuito ufficiale Ironman a Los Cabos, Messico, al termine di una gara capolavoro.
Daniel Fontana

Cercavo uno strumento scientifico, in grado di darmi quindi dati reali, costanti ed il più possibile reiterati nel tempo. Uno strumento facile da trasportare, quindi versatile, da poter portare sempre in auto. Poi alla fine come il marchio di fabbrica Technogym, è venuto fuori un prodotto anche esteticamente bello, bello da vedere.

/related post

Technogym Milano, il Wellness hub in via Durini cornice di Chi è Chi Awards Sport & Stile

Il 23 ottobre alle ore 18.00 Cristiana Schieppati, direttore dei CHI E’ CHI insieme a Giova...

Il sito utilizza cookie tecnici propri, cookie analitici di terze parti anonimizzati, e cookie di terze parti che potrebbero profilare: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner, acconsenti a ricevere i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui. OK