Introduzione al movimento

Per vivere meglio e in salute è importante combattere la sedentarietà e seguire uno stile di vita basato su una regolare attività fisica, un’alimentazione equilibrata e un approccio mentale positivo.

Inizia a vivere meglio ed in salute

Se hai condotto una vita sedentaria per molto tempo, può sembrare difficile iniziare ad adottare uno stile di vita più attivo, ma muovere i primi passi non è poi così ostico.

Attività fisica è qualsiasi movimento prodotto dai muscoli che consente di raggiungere la cosiddetta "forma fisica". I costituenti della forma fisica, correlati alla salute sono la resistenza cardiovascolare (capacità aerobica), la forza e la resistenza muscolare, la flessibilità e la composizione corporea. È importante utilizzare le capacità motorie al momento giusto ottenendo agilità, coordinazione, equilibrio, tempi di reazione e potenza.

Cos’è l’esercizio fisico

L’attività fisica comprende tutte le attività, anche quelle più semplici, come i lavori domestici, il lavoro professionale e le attività per il tempo libero. Esercizio fisico significa un movimento strutturato molto specifico a seconda del tipo di attività, ad esempio tre serie da 10 ripetizioni ognuna con estensione delle gambe e con un peso di 10 kg.

Attività fisica ed esercizio possono essere praticati a diverse intensità in modi differenti:

  • Consumo di ossigeno → quantità di ossigeno che l’organismo riesce ad estrarre e utilizzare lavorando a determinate percentuali del proprio consumo massimo di ossigeno.
  • Frequenza cardiaca → per determinare l’intensità di esercizio si stabiliscono le percentuali della frequenza cardiaca massima al fine di individuare l’intervallo di valori di frequenza ai quali il soggetto deve lavorare a seconda dell’obiettivo che vuole ottenere dall’allenamento.
  • Equivalenti metabolici → il termine MET identifica un’intensità di lavoro. Un MET corrisponde all’intensità di lavoro minima, cioè al riposo e quindi a un consumo di ossigeno a ml 3,5 di ossigeno al minuto per kg. L’intensità è un multiplo del tasso metabolico basale. Nell’intensità moderata i MET sono compresi tra 3 e 6. Valori inferiori e superiori rappresentano livelli di intensità rispettivamente lievi e vigorosi (ACSM).

 

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Leggi Come iniziare a muoversi in modo efficace
Leggi I benefici del movimento
Leggi Domande & Risposte