I benefici nella cura della propria schiena

Prendersi cura della propria schiena, praticando attività motoria, non solo aiuta a mantenersi agili, ma migliora anche il benessere fisico, mentale e sociale rallentando perfino l’invecchiamento.

Un programma completo di attività fisica

Mobilità, flessibilità, forza e resistenza rappresentano gli ingredienti principali per mantenere una buona funzionalità della colonna vertebrale, prevenendo l’insorgenza del mal di schiena o, qualora fosse già presente, favorendo un recupero più rapido e riducendo la possibilità che il disturbo si ripresenti.

La medicina migliore è un programma di attività fisica completo, che comprenda esercizi in grado di garantire il mantenimento di un buono stato di salute e migliorare il benessere fisico, mentale e sociale.

I benefici del dimagrimento

È inoltre importante includere esercizi aerobici, che contribuiscano all’efficienza cardiovascolare e aiutino a tenere sotto controllo il peso. Essere sovrappeso, infatti, è uno dei fattori di rischio per il mal di schiena. È importante iniziare ad esercitarsi ad intensità moderata, soprattutto se per molto tempo è stata condotta una vita sedentaria. La perdita di peso consente di diminuire la pressione e la tensione sulla colonna vertebrale.

L’esercizio fisico può rallentare l’invecchiamento

L’attività fisica può rallentare i cambiamenti fisiologici associati al normale processo d'invecchiamento come la perdita densità ossea e di massa muscolare. L’esercizio fisico favorisce inoltre l’ossigenazione dei tessuti, fornendo un buon apporto di ossigeno e garantendo i nutrienti per i dischi intervertebrali. In questo modo anche la loro degenerazione subisce un rallentamento.

Tutte le strutture che costituiscono la colonna vertebrale (ossa, muscoli, tendini e legamenti) traggono beneficio dall’attività fisica non solo nel breve, ma anche nel lungo periodo, perché il movimento stimola l’apparato muscolo-scheletrico nel suo insieme, ritardando l’invecchiamento.

Gli esercizi per la schiena aiutano a ridurre lo stress

Praticare esercizio fisico può ridurre lo stress e la tensione muscolare. Lo stress è una delle cause che contribuiscono al mal di schiena. L’attività fisica stimola la produzione di endorfine che inducono la sensazione di benessere e riducono la sensazione di dolore.

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Leggi Introduzione alla cura della propria schiena
Leggi Come prendersi cura della propria schiena in modo efficace
Leggi Domande & Risposte