Domande & Risposte

Cos’è la sarcopenia? Lo sviluppo della forza può aiutare a prevenire malattie di tipo cronico? Quante volte alla settimana bisogna allenarsi? Scopri qui tutte le risposte alle tue domande.

Quanti allenamenti devo fare?

L’American College of Sports Medicine suggerisce, per chi è agli inizi, due allenamenti alla settimana in giorni non consecutivi.

Cos’è la sarcopenia?

La sarcopenia consiste nella perdita di massa muscolare e di funzione muscolare. Si verifica nel soggetto anziano e, ad oggi, non se ne conosce la causa. Con l’aumentare dell’età, una progressiva perdita di massa muscolare è fisiologica, ma l’allenamento di forza e una dieta appropriata possono contrastarla efficacemente.

In che modo la forza aiuta a prevenire le malattie di tipo cronico?

Negli ultimi anni, la comunità scientifica ha iniziato a dare grande importanza all’allenamento della forza nella prevenzione delle malattie di tipo cronico quali il diabete di tipo 2, le malattie cardiovascolari, la sarcopenia età-correlata e l’insorgenza dell’osteoporosi.

Cos’è l’1-RM?

1-RM significa "una ripetizione massimale" ed è il risultato di un test massimale o sottomassimale che identifica la forza massima esprimibile da un determinato gruppo muscolare. Si tratta del parametro di riferimento per determinare il carico da utilizzare nello sviluppo di una specifica qualità della forza (potenza, forza massima, forza resistente).

In che modo la forza favorisce le ADLs?

Le attività della vita quotidiana (ADLs) rappresentano la serie di attività motorie che consentono di vivere in modo indipendente. Stimolare la forza è importante, perché l’aumento della forza massima riduce quella necessaria a svolgere le attività quotidiane e aiuta a diminuire l’affaticamento.

Perché è necessario riscaldarsi prima di praticare attività fisica?

L’esercizio di forza è un’attività motoria svolta per un breve tempo, in cui determinati gruppi muscolari lavorano in maniera intensa. Come una macchina, anche i muscoli hanno bisogno di essere riscaldati adeguatamente prima di iniziare la sessione di esercizio: questo consentirà di raggiungere performance maggiori e ridurre le complicazioni provocate dalla sollecitazione eccessiva dell’allenamento “a freddo”.

La forza riduce il rischio di cadere?

Sì, l’esercizio stimola molti componenti dell’equilibrio. L’esercizio di forza, in particolare, stimola la forza dei muscoli vicini al ginocchio. Questo aiuta ad aumentare la lunghezza del passo e la velocità di camminata, che possono ridurre il rischio di cadute.

 

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Leggi Introduzione al rafforzamento
Leggi Come rafforzarsi in modo efficace
Leggi I benefici del rafforzamento