Domande & Risposte

Capire la differenza tra attività fisica e forma fisica o scoprire quali sono i controlli consigliati prima di iniziare un allenamento: scopri tutte le riposte alle tue domande. 

Che cos’è l’attività fisica?

Per attività fisica s'intende qualsiasi movimento corporeo prodotto dalla contrazione dei muscoli e che comporti un aumento della spesa energetica rispetto al consumo basale.

Cosa si intende per Physical Fitness?

Con questo termine s’intende la capacità di svolgere le attività della vita quotidiana con vigore e risparmiando parte delle energie, per dedicarle al tempo libero o alle situazioni di emergenza.

Cosa costituisce la physical fitness?

La "physical fitness", o efficienza fisica, può essere suddivisa in due categorie:

  1. Physical fitness correlata alla salute: comprende la forza e la resistenza muscolare, la resistenza cardiorespiratoria, la flessibilità e la composizione corporea.
  2. Physical fitness correlata alla performance: comprende la capacità di equilibrio, la coordinazione, la velocità, il tempo di reazione, l’agilità e la potenza.

Cos’è la capacità di adattamento?

La capacità di adattamento è la capacità dell’organismo di adeguarsi a determinati stimoli. Alcuni organi, ad esempio il cuore e i muscoli, rispondono all’esercizio o all’attività fisica modificando la propria struttura e migliorando la propria funzionalità.

Cos’è il massimo consumo di ossigeno?

È la massima velocità alla quale l’ossigeno può essere estratto, distribuito e utilizzato durante l’attività fisica. La sua misurazione è importante, poiché permette non solo di valutare la capacità di performance di soggetti allenati, ma anche la riserva cardiorespiratoria di soggetti sedentari, anziani o che praticano occasionalmente qualche forma di attività fisica. Maggiore è il consumo di ossigeno, maggiore è l’efficienza del sistema cardiorespiratorio.

Quali sono i controlli consigliati prima di praticare attività fisica?

È importante che il medico effettui un check-up generale, ma potrebbe essere ancora più utile consultare un medico sportivo per una valutazione più completa. La pressione arteriosa e uno stress test sono l’ideale per verificare se il cuore è in grado di resistere all’attività fisica senza problemi.

Cosa devo fare per “mettermi in forma”?

Per mettersi in forma occorre sviluppare le componenti fondamentali della forma fisica, che sono: forza, flessibilità e capacità aerobica.

Cos’è la capacità aerobica?

È la capacità dell’apparato cardiovascolare (cuore, polmoni e vasi sanguigni) di fornire combustibile (ossigeno) ai muscoli utilizzati durante il movimento ed è strettamente correlata alla salute generale.

Qual è la quantità minima di attività fisica?

Alcune recenti direttive internazionali indicano che la quantità minima è pari approssimativamente a 150 minuti di attività fisica moderata a settimana. Nel caso di attività intensa, bastano invece 75 minuti alla settimana. Esiste un modo semplice ed efficace per determinare se l’intensità è eccessiva: se durante l’allenamento si è in grado di portare avanti una conversazione senza che manchi il fiato, il livello di stress rientra nell’intervallo di un’attività aerobica a intensità moderata.

 

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Leggi Introduzione al movimento
Leggi Come iniziare a muoversi in modo efficace
Leggi I benefici del movimento