Come iniziare a muoversi in modo efficace

La maggior parte delle persone afferma di non avere tempo per praticare attività fisica, ma iniziare a muoversi per cominciare a condurre uno stile di vita più sano non è poi così difficile come sembra.

Scegli attività divertenti

Raggiungere un buono stato di salute e mantenerlo non è un’impresa così difficile come può sembrare. Non devi neanche avere molto tempo libero, né andare necessariamente in palestra o iniziare a fare sport; occorre solo cambiare le tue abitudini a favore di uno stile di vita più attivo. Almeno 30 minuti al giorno di attività fisica è quanto basta per mantenersi in forma.

È bene ricordare che qualsiasi forma di movimento è attività fisica. Si può fare in qualunque momento della giornata, andando a lavoro in bicicletta o a piedi, o parcheggiando la macchina più lontano rispetto al solito. Queste buone abitudini ti spingeranno a muoverti ancora di più, perché il corpo stesso ti dirà che, quando è in movimento, si sente meglio.

Suggerimenti su come iniziare a muoversi di più

Inizia a muoverti il prima possibile, con attività a intensità moderata, da aumentare gradualmente. Inserisci esercizi di forza, resistenza, flessibilità ed equilibrio.

  1. L’ideale è sottoporsi a visita medica prima di iniziare un programma di attività fisica al fine di escludere eventuali problemi che potrebbero insorgere durante l’allenamento.
  2. Prima di iniziare una sessione di allenamento, dedica una parte del tempo al riscaldamento. È importante arrivare anche al massimo sforzo, ma in progressione.
  3. Cerca di eseguire almeno 150 minuti a settimana di allenamento aerobico ad intensità moderata. Si raccomandano 30 minuti di attività ogni giorno o almeno cinque volte a settimana. Anche camminare a un passo un po’ più rapido fino al luogo di lavoro è un inizio.
  4. Dedica almeno due o tre giorni a settimana all’allenamento di forza con attività che interessino i principali gruppi muscolari.
  5. Almeno tre volte a settimana, cerca di eseguire degli esercizi di stretching per migliorare la flessibilità articolare e l’equilibrio.
  6. Scegli un’attività che ti piaccia e ti diverta in modo da poterla svolgere con regolarità e gradualità. Spesso le lesioni vengono causate da un esercizio eseguito troppo velocemente o con carichi eccessivi; la mancanza di un allenamento adeguato aumenta il rischio di farsi male, perché il corpo non è preparato. I carichi dovrebbero essere aumentati gradualmente per consentire al corpo di adattarsi al nuovo peso.
  7. Se senti dolore durante l’allenamento, fermati. Il dolore è sempre un segnale di qualcosa che non va: non ignorare quello che il corpo ti sta dicendo. Consulta prima possibile un medico per un controllo.
  8. Parla con un istruttore che ti insegnerà la tecnica corretta per eseguire gli esercizi, soprattutto se vuoi andare in palestra; imparare a sollevare pesi adeguatamente aumenta la forza senza il rischio di subire traumi.

Non spaventarti se il giorno dopo avrai qualche dolorino: è normale, il tuo corpo deve adattarsi e quei piccoli dolori significano che i tuoi muscoli erano inerti da tempo.

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Leggi Introduzione al movimento
Leggi I benefici del movimento
Leggi Domande & Risposte